fbpx

Cds: Lozano vuole 3 stipendi prima di andare via

trattativa Lozano sbloccata

Corrirere dello Sport: Lozano vuole 3 stipendi prima di andare via, una nuova pretesa

Sul Corrirere dello Sport Lozano vuole 3 stipendi prima di andare via, una pretesa che rallenta la trattativa con il Psv. Sembrava fatta per il trasferimento di Hirving Lozano al Philips Sport Vereniging ma c’è qualcosa che sta bloccando la contrattazione. Lozano sta dando filo da torcere a De Laurentiis. Sull’edizione odierna del Corriere dello Sport si legge che manca solo l’accordo sulla buona uscita del messicano, per il resto pare sia tutto già concordato e deciso.

Si parlava in Olanda già delle visite mediche alle quali El Chucky si doveva sottoporre, questa mattina la sorpresa, una nuova pretesa da parte dell’attaccante che sta portando questa trattativa a diventare sempre più complicata. Il giocatore reclama 3 stipendi prima del trasferimento, una situazione difficile ora da gestire per De Laurentiis.

Quali saranno gli sviluppi nelle prossime ore? Quale sarà la reazione del Presidente del Napoli a questa richiesta? Presto avremo gli aggiornamenti sulla trattativa, che già si sta trascinando da un pò e che sarà ulteriormente difficile stavolta dopo l’assurda pretesa del messicano.

Hirving Rodrigo Lozano Bahena

Hirving Rodrigo Lozano Bahena è un calciatore messicano, attaccante del Napoli e della nazionale messicana. Soprannominato Chucky è un’ala destra, ma può giocare anche sulla fascia sinistra. Dispone di buona tecnica, oltre a essere bravo ad attaccare la profondità. Predilige l’uso del piede destro ed è un buon tiratore da fuori area, oltre a disporre di buona visione di gioco.

Il 23 agosto 2019 viene acquistato a titolo definitivo dal Napoli: il costo del trasferimento è pari a 38 milioni di euro più alcuni bonus. Il 31 agosto seguente fa il suo esordio in Serie A nel match esterno contro la Juventus, sostituendo Lorenzo Insigne all’inizio del secondo tempo. Il 17 settembre debutta in Champions League con la maglia azzurra nel primo match del girone contro il Liverpool.

Partecipa al Campionato nordamericano Under-20 del 2015. Esordisce in nazionale maggiore l’11 febbraio 2016. Viene convocato anche per i Mondiali 2018. Entra nella Gold Cup  del 2021. Nel novembre del 2022 viene inserito dal CT Gerardo Martino nella rosa messicana partecipante ai Mondiali di calcio in Qatar.