fbpx

Verona Napoli: supporter’s azzurri bloccati a Verona. In arrivo i Daspo?

Verona Napoli

Verona Napoli: supporter’s azzurri bloccati a Verona. In arrivo i Daspo?

100 ultras del Napoli bloccati e identificati a Verona, saranno presi provvedimenti per le problematiche create intorno al Bentegodi.

Il Napoli batte il Verona 3 a 1 mettendo in mostra soltanto sprazzi del suo gioco, che tanto produttivo è stato la scorsa stagione.

La squadra è stata accompagnata a questa partita dal suo presidente Aurelio de Laurentiis, come il solerte genitore che in un momento particolare prende per mano i propri figlioli per condurli sulla retta via.

E proprio quella retta via oggi è stata intrapresa con la vittoria sugli scaligeri veronesi per 3 a 1.

I migliori in campo

In campo si è visto un ottimo Cajuste, il solito lavoro del bravo Lobotka e i due gol corroboranti per la psiche di Kvaratskhelia.

Per il resto si è trattato di normale amministrazione: Meret  si è distinto tra i pali e il pacchetto difensivo è stato attento per quasi tutto l’incontro, tranne uno svarione di Di Lorenzo che ha regalato il gol agli scaligeri.

Anche Politano, ormai padrone della fascia destra, è risultato tra i migliori in campo e autore del primo gol.

Ha di che essere soddisfatto il presidente De Laurentiis anche in vista della gara di Champions League di martedì sera che vedrà il suo Napoli opposto all’Union

Berlin per dimenticare la sconfitta in casa contro il Real Madrid e poi sarà Napoli Milan in campionato che ci darà il senso della stagione, contro il diavolo tanto

malefico in Champions lo scorso anno.

Problemi di Ordine Pubblico

Intanto problemi di ordine pubblico si sono creati a Verona con un centinaio di ultrà del Napoli, arrivati stamattina a Porta Nuova.

Dopo alcune intemperanze e scontri verbali sono stati bloccati e identificati dalla polizia.

Il dato è riportato dal quotidiano veronese “L’Arena” raccontando che gli ultrà del Napoli “pensavano di poter circolare liberamente in città lanciando lacrimogeni

e cori.

Considerato che le due tifoserie, Hellas e Napoli, sono da sempre fortemente contrapposte, fin dall’arrivo in stazione gli ultrà sono stati radunati e scortati da un

consistente numero di poliziotti in borghese e in divisa. Le posizioni di alcuni di loro sono al vaglio”.