fbpx

Napoli-Milan: le probabili formazioni

Napoli-Milan: le probabili formazioni

Squadra che vince non si cambia, e Garcia sembra non aver intenzione di variare la formazione che ha vinto sul campo dell’Union Berlino in Champions League.

Dovrebbe essere quindi confermato Cajuste a centrocampo, in quanto Anguissa  ha recuperato ma va in panchina perchè, come affermato dallo stesso tecnico nella conferenza prepartita del sabato, non ha ancora i 90′ nelle gambe e non vale la pena di rischiarlo subito.

In attacco ancora una volta dovrebbe essere preferito Raspadori a Simeone, per la sua capacità di legare il reparto di centrocampo con l’attacco, mentre l’argentino è più abile nell’attaccare la profondità. Sulla fascia sinistra, Mario Rui sembra favorito nel ballottaggio con Oliveira.

Diverso il discorso per i rossoneri che devono fare a meno dello squalificato Thiaw, al cui posto giocherà Kalulu con Musah che dovrebbe sostituire  l’infortunato Loftus-Cheek. Tornano a disposizione di mister Pioli i due infortunati Jovic ed Okafor, ma solo per la panchina.

All’ultimo momento risulta indisponibile in casa Milan anche Kjaer, che proprio oggi ha accusato un problema per un affaticamento muscolare

Risultano ancora disponibili nella squadra rossonera anche Sportiello, Chukwueze e Bennacer

Napoli-Milan: le probabili formazioni

Il Napoli di Rudi Garcia  dovrebbe schierare (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrhamani, Natan, Mario Rui; Cajuste, Lobotka, Zielinski; Politano, Raspadori, Kvaratskhelia.

Il Milan  di Stefano Pioli dovrebbe schierare (4-3-3): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Reijnders, Krunic, Musah; Pulisic, Giroud, Leao.