fbpx

Salernitana Napoli 0-2, le pagelle. Sblocca la partita Raspadori con un destro a incrociare. Elmas chiude i conti nella ripresa

Salernitana Napoli 0-2, le pagelle. Jack ancora decisivo

Salernitana e Napoli (le pagelle di seguito) si sono sfidate allo stadio Arechi per l’undicesima giornata di Serie A. 0-2 il risultato finale.

Dopo la rimonta nel match del Diego Armando Maradona contro il Milan, gli uomini di Garcia tornano a rivedere i tre punti.

Adesso, per i partenopei, testa alla Champions.

Salernitana Napoli 0-2, le pagelle.

Meret 6 – Presidia la porta senza affanni.

Di Lorenzo 6,5 – Le sue iniziative permettono agli azzurri di trovare superiorità davanti, sul fronte destro.

Rrahmani 6 – Non corre grossi pericoli. Temporeggia senza intervenire, occupando la linea di tiro e portando spesso l’avversario allo scarico per il compagno più vicino.

Ostigard 6 – L’unica preoccupazione di oggi è quella di tenere le giuste distanze da Rrahmani. Ci riesce.

Olivera 6 – Rispetto all’omologo di destra, il più delle volte resta a presidio della fascia per lasciare il necessario spazio a Kvara.

Anguissa 6 – Al rientro, non al meglio, svolge bene i compiti da tuttofare di centrocampo. Da metà ripresa, la stanchezza inizia a farsi sentire.

Lobotka 7 – Semplice il tocco per Raspadori, che gli vale l’assist. Comanda il gioco.

Zielinski 6,5 – Fa da spola tra il regista e il centravanti. Sfiora l’eurogol da fuori area con una conclusione al volo.

(Cajuste s.v.)

Politano 7 – Movimento e qualità. I ballottaggi sono ormai un lontano ricordo: punto fermo dell’undici titolare. Ochoa e il palo gli negano la gioia del gol.

(Lindstrom s.v.)

Raspadori 7,5 – Partecipa al palleggio, apre spazi, fa salire la squadra. Poi il dettaglio non trascurabile: sblocca la gara alla prima occasione. E sono tre nelle ultime tre…

(Simeone 6 – )

Kvaratskhelia 6 – Nel primo tempo qualche buono spunto, che però si conclude spesso con la scelta finale sbagliata. Nel secondo tempo evita di tenere troppo palla, risultando così più efficace.

(Elmas 7 – Entra e timbra, chiudendo la partita. Garcia non avrebbe potuto chiedere di più)

All. Garcia 6 – Schiera un Napoli compatto, che non concede occasioni da gol ai padroni di casa. Quanto basta per tornare a Castelvolturno con i tre punti in tasca.