fbpx

Tutto su Empoli – Napoli: probabili formazioni, precedenti ed altro

Empoli Napoli

TUTTO PRONTO AL CASTELLANI PER EMPOLI – NAPOLI

Turno infrasettimanale in Serie A:  si gioca il trentesimo turno che scatta martedì 2 aprile con il match delle 19 tra Milan e Empoli e quello delle 21 tra Cagliari e Juventus.

Empoli e Napoli si affrontano mercoledì 3 aprile alle 19:00 al Castellani, match valido per il 30° turno del campionato di serie A

ULTIME DALLE SEDI

QUI EMPOLI: Andreazzoli, dopo la sconfitta di misura contro la Juve, vuole dai suoi una  prestazione di carattere che possa dare una svolta dopo la  vittoria contro il Frosinone di metà marzo, che, insieme a quella di febbraio contro il Sassuolo, sono rimaste le uniche nel 2019 per l’Empoli, ora terzultimo a -2 dal Bologna. La buona notizia è il ritorno di Silvestre, che prenderà forse  il posto di Maietta. Ancora out Polvani, Mchedlidze, Diks e La Gumina. In porta giocherà Dragowski, davanti a lui linea a quattro con Veseli, Silvestre, Dell’Orco e Di Lorenzo. Centrocampo a tre, ma non mancano i dubbi: Bennacer e Krunic sicuri di un posto, solito ballottaggio tra Acquah e Traoré. Largo a sinistra potrebbe giocare Pasqual, ma Pajac lo insidia. Il tandem offensivo sarà infine composto da Farias e Caputo.

QUI NAPOLI: Per il Napoli c’è da consolidare il secondo posto in classifica e da gestire le energie psicofisiche  in vista degli impegni in Europa League. Assenti nel Napoli sono  Insigne, Ghoulam, Albiol, Chiriches, Diawara, Hysaj e Mertens, vittima di un leggero trauma contusivo alla tibia. Torna, invece, Ospina. In porta giocherà però Meret, con la difesa a quattro composta da Malcuit, Maksimovic, Koulibaly e Mario Rui. Fabian Ruiz potrebbe partire dalla panchina con  la coppia centrale  formata da Allan e Zielinski (di ritorno dalla squalifica), con Ounas e Younes sugli esterni. Callejon potrebbe scalzare uno dei due. Spostato in avanti Simone Verdi, che dovrebbe agire alle spalle di Milik.

PROBABILI FORMAZIONI

Empoli (4-4-2): Dragowski; Veseli, Silvestre, Dell’Orco, Di Lorenzo; Bennacer, Acquah, Krunic, Pasqual; Farias, Caputo
Panchina: 1 Provedel, 21 Perucchini, 5 Veseli, 23 Pasqual, 13 Antonelli, 43 Nikolaou, 28 Capezzi, 48 Ucan, 4 Brighi, 37 Oberlin. All. Andreazzoli

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Zielinski, Ounas, Younes; Verdi, Milik.
Panchina: 27 Karnezis, 22 D’Andrea, 13 Luperto, 23 Hysaj, 34 Younes, 20 Zielinski, 14 Mertens, 18 Gaetano. All. Ancelotti 

EMPOLI – Squalificati: nessuno. Diffidti: Capezzi, Acquah, Maietta,

NAPOLI – Squalificati: nessuno, Diffidati: Albiol, Zielinski, Maksimovic, ALTRI: Nessuno

ARBITRO DEL MATCH

Daniele Doveri di Roma (Assistenti: Longo-Rocca. IV uomo: Rapuano. VAR: Abisso. AVAR: Valeriani)

Empoli-Napoli sarà diretta dall’arbitro Doveri di Roma.
Assistenti: Longo-Rocca. IV Uomo: Rapuano. VAR: Abisso-Valeriani

Doveri ha già diretto gli azzurri in questo campionato in Napoli-Parma 3-0 dello scorso settembre, Cagliari-Napoli 0-1 a dicembre e Milan-Napoli 0-0 dello scorso 26 gennaio.

Il Napoli, in assoluto, ha 18 precedenti in Serie A con l’arbitro romano: 11 vittorie, 6 pareggi e una sconfitta:

Il Napoli è imbattuto nelle ultime nove partite di campionato con Doveri direttore di gara: sei successi e tre pareggi.

Questi tutti i precedenti con l’arbitro romano in Serie A.
Napoli-Novara 2-0 il 21 aprile 2012
Napoli-Udinese 2-1 il 7 ottobre 2012
Napoli-Sampdoria 0-0 il 10 febbraio 2013
Napoli-Sassuolo 1-1 il 25 settembre 2013
Verona-Napoli 0-3 il 12 gennaio 201
Torino-Napoli 0-1 il 17 marzo 2014
Napoli-Palermo 3-3 il 24 settembre 2014
Napoli-Sampdoria 4-1 il 26 aprile 201
Sassuolo-Napoli 2-1 il 23 agosto 2015
Genoa-Napoli 0-0 l’1 novembre 2015
Napoli-Carpi 1-0 il 7 febbraio 2016
Napoli-Bologna 3-1 il 17 settembre 2016
Napoli-Torino 5-3 il 18 dicembre 2016
Napoli-Milan 2-1 il 18 novembre
Napoli-Torino 2-2 il 6 maggio 2018
Napoli-Parma 3-0 il 26 settembre 2018
Cagliari-Napoli 0-1 il 16 dicembre 2018
Milan-Napoli 0-0 il 26 gennaio 2019

DIRETTA TV, RADIO E DIRETTA ONLINE

Diretta tv su Sky. Diretta radio su Radio Kiss Kiss Italia. Diretta online su            www.casanapoli.net  

PRECEDENTI DI EMPOLI – NAPOLI

Le undici partite ad Empoli (sette in serie A e quattro in serie B)
sei vittorie dell’Empoli
quattro pareggi
una vittoria del Napoli
21 gol dell’Empoli
9 gol del Napoli
L’ultima vittoria dell’Empoli:
4-2 il 30 aprile 2015
8’ p. Maccarone (E), 42’ p.t. Britos (N) (autogol), 45’ p.t. Saponara (E), 19’ s.t. Laurini (E) (autogol), 37’ s.t. Albiol (N) (autogol), 46’ s.t. Hamsik (N)
L’ultimo pareggio
2-2 il 13 novembre 2015
3′ pt Saponara (E), 7′ pt Insigne (N), 18′ pt Pucciarelli (E), 5′ st Allan (N)
L’ultima vittoria del Napoli:
2-3 il 19 marzo 2017
19′ pt Insigne (N), 24′ pt Mertens (N), 38′ pt Insigne rig. (N), 25′ st El Kaddouri (E), 37′ st Maccarone rig. (E)

ALTRO PER EMPOLI – NAPOLI
Fonte: sportfair.it

Queste tutte le curiosità relative al match tra Empoli e Napoli:

  • Il Napoliha vinto tutte le ultime quattro partite di Serie A contro l’Empoli e in questo parziale ha realizzato 15 reti.
  • Prima del successo partenopeo del marzo 2017 (2-3), l’Empolial Castellani era sempre rimasto imbattuto contro il Napoli in Serie A (2V, 4N).
  • In tutti gli ultimi tre confronti di Serie A tra Empoli e Napoliin casa dei toscani, entrambe le formazioni hanno sempre segnato almeno due gol (15 gol totali, cinque di media a incontro).
  • L’Empolinon ha mai ripetuto lo stesso risultato per due match consecutivi nelle ultime 11 partite di Serie A (2V, 3N, 6P), sconfitta nella gara più recente contro la Juventus.
  • L’Empoliha alternato un pareggio a una vittoria nelle ultime quattro gare al Castellani in campionato, i toscani non rimangono imbattuti per cinque partite casalinghe di fila in Serie A da maggio 2016.
  • Con il successo contro la Roma, il Napoliha vinto due partite di fila in campionato per la prima volta nel 2019 – i partenopei hanno tuttavia subito gol in tutte le quattro gare più recenti di Serie A, non arrivano a cinque di fila da febbraio 2017.
  • Soltanto la Fiorentina(19) ha perso più punti dell’Empoli (18) da situazione di vantaggio in questo campionato, mentre il Napoli è la squadra che ne ha persi meno (tre) una volta avanti nel punteggio.
  • Amin Younesha realizzato due gol in Serie A, entrambi nelle ultime due gare – l’esterno tedesco non segna in tre match consecutivi in campionato dal dicembre 2015 con l’Ajax in Eredivisie.
  • Diego Fariasha realizzato tre gol contro il Napoli, contro nessuna squadra ha segnato di più in Serie A; contro i partenopei, inoltre, il brasiliano dell’Empoli ha messo a segno la sua prima doppietta nel massimo campionato (novembre 2014).
  • L’attaccante del Napoli Dries Mertensha preso parte attiva a otto gol (cinque reti, tre assist) nelle sue ultime quattro partite contro l’Empoli in Serie A, realizzando una tripletta e fornendo un assist nel match d’andata (5-1, novembre 2018).

Statistiche Opta

Il Napoli ha vinto tutte le ultime quattro partite di Serie A contro l’Empoli e in questo parziale ha realizzato 15 reti.

Prima del successo partenopeo del marzo 2017 (2-3), l’Empoli al Castellani  era sempre rimasto imbattuto contro il Napoli in Serie A (2V, 4N).

In tutti gli ultimi tre confronti di Serie A tra Empoli e Napoli in casa dei toscani, -come riporta it.eurosport.com- entrambe le formazioni hanno sempre segnato almeno due gol (15 gol totali, cinque di media a incontro).

L’Empoli non ha mai ripetuto lo stesso risultato per due match consecutivi nelle ultime 11 partite di Serie A (2V, 3N, 6P), sconfitta nella gara più recente contro la Juventus Juvrentus.

L’Empoli ha alternato un pareggio a una vittoria nelle ultime quattro gare al Castellani in campionato, i toscani non rimangono imbattuti per cinque partite casalinghe di fila in Serie A da maggio 2016.

Con il successo contro la Roma. il Napoli ha vinto due partite di fila in campionato per la prima volta nel 2019 – i partenopei hanno tuttavia subito gol in tutte le quattro gare più recenti di Serie A, non arrivano a cinque di fila da febbraio 2017.

Soltanto la Fiorentina (19) ha perso più punti dell’Empoli (18) da situazione di vantaggio in questo campionato, mentre il Napoli è la squadra che ne ha persi meno (tre) una volta avanti nel punteggio.

Amin Younes ha realizzato due gol in Serie A, entrambi nelle ultime due gare – l’esterno tedesco non segna in tre match consecutivi in campionato dal dicembre 2015 con l’Ajax in Eredivisie.

Diego Farias ha realizzato tre gol contro il Napoli, contro nessuna squadra ha segnato di più in Serie A; contro i partenopei, inoltre, il brasiliano dell’Empoli ha messo a segno la sua prima doppietta nel massimo campionato (novembre 2014).

L’attaccante del Napoli Dries Mertens ha preso parte attiva a otto gol (cinque reti, tre assist) nelle sue ultime quattro partite contro l’Empoli in Serie A, realizzando una tripletta e fornendo un assist nel match d’andata (5-1, novembre 2018).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.