fbpx

Cagliari, Pavoletti: ”Napoli, spero che Mertens faccia i suoi gol come ha sempre fatto”

Pavoletti Cagliari

Leonardo Pavoletti, attaccante del Cagliari, autore del goal decisivo della vittoria della sua squadra contro la Spal, ha parlato ai microfoni di Sky Sport della squadra sarda, della Nazionale, di Mertens e del Napoli.

Queste le sue parole:

SUI GOAL DI TESTA

“23 gol di testa? I dati fanno piacere ma non finto nel dire che non lo sapevo. L’importante è segnare come oggi che vale la vittoria e che ti dà sempre un sapore migliore”.

GOAL SALVEZZA

“Il presidente e la società hanno fatto un investimento importante cercando un uomo che riuscisse a dare qualcosa in più nelle partite fondamentali. Sono contento e spero di allungare con altri gol”.

IL SEGRETO DI PAVOLETTI SUI GOAL DI TESTA

“Io da bambino ero più basso di tutti, non si direbbe ma ero bravo tecnicamente. Di testa son bravo però è la voglia di fare gol. Mi alleno ma non faccio niente di particolare”.

PAVOLETTI SECONDO ANNO DI SEGUITO IN DOPPIA CIFRA

“Questi dati mi interessano di più (ride ndr). Spero di eguagliare il record di gol bel Genoa, mancano tante partita non facili ma ci provo ogni domenica”.

SUL NAPOLI

“Spero che Mertens faccia i suoi gol come ha sempre fatto. E’ un grande giocatore. Spero faccia bene come la Juve. In Europa è giusto tifare per le squadre italiane, poi la domenica ognuno ha le proprie simpatie e antipatie”.

SU MERTENS ANCORA AL NAPOLI

Conoscendo bene Mertens sai se resta a Napoli?
“Non so nulla. Ci siamo sentiti per il suo compleanno, si parla di cose più leggere. Di calcio parla lui col suo procuratore”.

GOAL DI TESTA PER MANCINI IN NAZIONALE?

“Se vogliamo vedere il primo gol in Nazionale l’ho fatto di piede”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *