fbpx

Pedullà su Trippier, Tutino, Mendy, Van de Beek e Hysaj

Pedullà

Pedullà: Tutino può fare la serie A da subito, mi ha fatto una grande impressione anche in termini di personalità. Il gol segnato al Venezia è forse il gol più bello della Serie B ed è di proprietà del Napoli

A Radio Marte nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Alfredo Pedullà per parlare di calciomercato e  -nello specifico-  di alcuni calciatori quali Trippier Tutino Mendy Van de Beek e Hysaj.

Questo quanto detto dal  giornalista:

“Non ci sono proposte per Insigne ed è normale adesso ammorbidire le tensioni tra le parti anche perchè il mercato ancora deve partire ed era necessario fare un chiarimento. Oltretutto, parliamo del capitano.

Ancelotti ha fatto il minimo sindacale: il Napoli avrebbe raggiunto la Champions anche con un altro allenatore, ma la curiosità che abbiamo circa la sua presenza sul mercato, la verificheremo tra qualche settimana.

Trippier è un giocatore da grande club, ma bisogna completare il mosaico delle panchine. Ad esempio, se resta Spalletti.

Hysaj all’Inter piace e può essere un’opzione e quindi aspettiamo di capire le grandi cosa faranno e poi ci divertiremo sul mercato.

Tutino può fare la serie A da subito, mi ha fatto una grande impressione anche in termini di personalità. Il gol segnato al Venezia è forse il gol più bello della Serie B ed è di proprietà del Napoli. Ha solo un piccolo pregio o forse un difetto: è un sentimentalista.

Mendy è un ottimo profilo, ma la sua valutazione aumenta ogni giorno. La Juventus farà una cessione eccellente e probabilmente anche il Napoli, ma questo non significa indebolirsi.

Van de Beek? Quando l’agente dice non confermo e non smentisco, fa il suo lavoro, ma non credo che bastino 60 milioni per prenderlo”. Conclude Pedullà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.