fbpx

Napoli-Inter non solo in campo: idea scambio Politano-Llorente

politano-inter sky

La partita di ieri sera al San Paolo potrebbe essere stata l’occasione per le due dirigenze per parlare dello scambio tra Politano e Llorente

La partita del San Paolo di ieri sera è terminata male per gli azzurri ma potrebbe essere stata l’occasione per Giuntoli e Marotta per imbastire uno scambio di prestiti tra Politano e Llorente.

I due uomini mercato del Napoli e dell’Inter da giorni stanno cercando la quadra per quello che potrebbe essere uno scambio utile ad entrambe.

L’Inter in questo mercato di Gennaio, ha necessità di mettere benzina nel motore per continuare il testa a testa con la Juventus.

Conte conosce molto bene Llorente per averlo allenato nelle fila della Juve stessa. Con lui ha vinto un campionato a Torino.

Sa quello che il centravanti spagnolo può dare in termini di muscoli e forza al reparto avanzato.

Oltretutto sarebbe il rincalzo ideale per far rifiatare Lukaku all’occorrenza.

Politano invece a Napoli potrebbe tornare a giocare nel suo ruolo naturale.

Esterno alto a destra potrebbe essere le migliore alternativa a Callejon.

Nell’Inter di Conte spesso è stato snaturato sulla corsia esterna in un lavoro a tutta fascai ceh ne ha condizionato il rendimento.

Con il Napoli potrebbe tornare ad essere l’esterno alto ammirato con il Sassuolo due anni fa e anche all’Inter nella scorsa stagione.

Al Napoli uno scambio con Llorente potrebbe anche, tutto sommato, andare bene.

Nel gioco delle coppie, Politano potrebbe potrebbe giocarsi il posto a destra con Callejon mentre sulla sinistra sarebbero Insigne e Lozano a giocarsi una maglia e Mertens-Milik potrebbero agire da punte centrali.

Il vero nodo della trattativa è il prezzo. 

L’Inter valuta Politano non meno di 320 milioni di euro mentre Lloente a bilancio azzurro pesa 0 essendo arrivato da svincolato ad Agosto.

La soluzione potrebbe essere uno scambio di prestiti per poi sedersi a Giugno a riparlarne

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *