fbpx

Avvocato Grimaldi “Ieri nessun coro contro la società: per il bene del Napoli serve un accordo”

L’avvocato Grimaldi ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla presenza ieri sera dei gruppi di tifo organizzati sullo stadio San Paolo

L’avvocato Grimaldi ha rilasciato alcune dichiarazioni a CN24 “Ieri nessuno ha lanciato cori contro Aurelio De Laurentiis. C’è la necessità, per la squadra, la città e la società stessa, di dover contare sul supporto del tifo organizzato, per vincere la prossime partite tutti insieme ed uscire dalla crisi. La splendida cornice del San Paolo di ieri sera, deve rappresentare una motivazione per tutte le parti. Affinché ci sia un ulteriore tavolo di confronto con le autorità e lo SLO (Supporter Liaison Officer) della SSC Napoli. Per trovare, in parziale deroga al regolamento d’uso, una soluzione provvisoria. Con l’installazione dei palchetti lanciacori, una limitazione delle sanzioni alle sole vie di fuga e la possibilità del cambio posto per la zona centrale. Un piccolo passo, insomma verso una vera e propria standing area”

Quanto durerà questa tregua ancora nessuno lo sa

Ovviamente la differenza, rispetto al desolante spettacolo delle scorse partite, si è vista subito. Eppure quanto accaduto ai tifosi della Roma qualche anno fa, dovrebbe far riflettere tutti. La Standing Area non è una novità: in Europa è presente ovunque, proprio per permettere ai tifosi di esprimersi con maggiore libertà. Solo in Italia fa fatica ad attecchire. Diciotto furono i mesi di sciopero della Curva romanista, in quel caso fu la stessa società a muoversi in prima persona per trovare una soluzione soddisfacente.

L’assessore Ciro Borriello, si è già pronunciato a favore della posa in opera dei famosi palchetti lanciacori. Per la verità domenica circolavano voci sulla loro presunta installazione. In questa vicenda occorre che tutte le parti si ascoltino per trovare una soluzione: perché ieri, pur non essendoci il pienone, la differenza si è vista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.