fbpx

CRC: Pavarese: “Gli appelli del Napoli inascoltati da Juve e Lega. Anche gli azzurri per il titolo”

L’ ex ds azzurro Pavarese: “Gli appelli del Napoli inascoltati da Juve e Lega”. Poi lancia il Napoli: “Azzurri fortissimi, lotteranno per lo scudetto”.

Pavarese: “Gli appelli del Napoli inascoltati da Juve e Lega”. Poi lancia il Napoli: “Azzurri fortissimi, lotteranno per lo scudetto”.

Durante “Il Sogno Nel Cuore”  su Radio CRC è intervenuto Luigi Pavarese, ex direttore sportivo del Napoli.

Sulla questione Juve-Napoli: “La Juve e la Lega non hanno avuto il buonsenso di ascoltare l’appello lanciato dal Napoli. Durante il pre e il post Genoa è cambiato tutto. Il Napoli se n’è accorto in tempo. Piano piano lo stanno facendo anche gli altri”.

Sul mercato azzurro: “Entusiasta degli acquisti portati a termine da Giuntoli grazie al supporto del presidente De Laurentiis. Agli innesti di gennaio sono stati aggiunti Osimhen e Bakayoko. Stiamo parlando di due pezzi da 90 che renderanno il Napoli competitivo per lo scudetto. Sul mercato gli azzurri hanno fatto meglio dell’Inter. 

“Gattuso ha a disposizione una squadra ultra competitiva. La fame di Osimhen, gli spazi creati da Mertens, l’intelligenza tattica di Insigne e la crescita di Lozano renderanno il Napoli inarrestabile.

“Sarebbe stato meglio se Milik e Llorente avessero accettato una delle tante offerte arrivate per la loro partenza. Ma non è responsabilità di Giuntoli se stanno ancora qua. Se fosse rimasto Callejon, il Napoli sarebbe ancora più forte. Lo dico da tifoso, è un dispiacere non vedere più lo spagnolo in azzurro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *