fbpx

Intervento riuscito: Diego sta bene

Intervista dopo l’ intervento, il medico di Maradona: “Diego sta bene, ora deve rimanere sotto osservazione”.

Intervento riuscito: Diego sta bene.

La notizia del ricovero di Diego Armando Maradona in ospedale aveva spaventato tutti gli appassionati e fan dell’ argentino. Si temeva molto per la salute dell’ ex stella argentina, pochi giorni dopo i suo 60esimo compleanno.

Le notizie che arrivavano dall’ Argentina, non erano affatto confortanti: l’ operazione chirurgica alla quale doveva sottoporsi di urgenza Diego non lasciava presagire a nulla di buono. Infatti, doveva essere rimosso un coagulo di sangue dalla testa dell’ ex Pibe de Oro, formatosi dopo una caduta accidentale.

L’ intervento, durato quasi novanta minuti, è perfettamente riuscito. Operazione chirurgica condotta  ieri sera dal medico di fiducia dell’ ex fuoriclasse argentino il dottor Leopoldo Luque.

A tranquillizzare tutti sulle condizioni di Diego ci ha pensato lo stesso dottor Luque, rilasciando alcune dichiarazioni ai cronisti presenti all’ esterno della clinica Olivos di Buenos Aires:

 “L’operazione è stata condotta da un team selezionato di neurochirurgi, l’ operazione è durata un’ ora e venti minuti. Diego ha tollerato molto bene l’ operazione, sta bene. I prossimi passi saranno l’osservazione, Diego è sotto controllo, vedremo le evoluzioni giorno dopo giorno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *