fbpx

Napoli – Torino 1-1, Giampaolo a Sky: “Non recriminiamo, Insigne ha fatto un eurogol”

Marco Giampaolo Sky

Napoli – Torino 1-1, Giampaolo a Sky: “Non recriminiamo, Insigne ha fatto un eurogol”

Marco Giampaolo, allenatore del Torino, ha parlato ai microfoni di Sky al termine di Napoli – Torino. Queste le sue parole al termine della partita del Maradona.

 

Questa volta non è stato il solito Torino.
“La squadra mi è piaciuta. Mi è piaciuto l’attaccamento e le risposte date dai ragazzi, con passione. Non ci siamo rassegnati, abbiamo subito molte disavventure che ammazzerebbero chiunque. Abbiamo sperperato l’incredibile, ma di fronte al Napoli non abbiamo indietreggiato, con attaccamento e orgoglio, non era semplice.”

 

Ha pensato che avrebbe potuto essere l’ultima partita col Torino?
“Ci può stare vista la classifica. Penso che la squadra sia più forte della classifica. La mia fiducia sta nel fatto che la squadra è lì, è attaccata alle altre. Ha giocato rispettando il suo allenatore. Abbiamo anche perso al 90esimo partite che stavamo vincendo. Con la squadra ho parlato chiaramente, la partita di stasera è quella che conta, non il passato.”

 

Purtroppo la classifica mette in ombra l’importanza di questo risultato. Cosa succede al Torino nei finali di partita?
“Oggi è qualcosa di diverso rispetto agli sprechi del passato. Insigne si è inventato l’eurogol, non dobbiamo recriminare. A Milano con l’Inter o contro Juve e Sassuolo, per non parlare della Lazio… quelle sono le storie da raccontare. Abbiamo pagato a caro prezzo i momenti in cui non siamo stati in grado di gestire le difficoltà nella partita. Oggi non è il caso. L’abbraccio con Izzo? Mi ha fatto piacere, ma anche gli altri hanno dimostrato attaccamento con la prestazione, che mi rende orgoglioso. Sono ancora credibile agli occhi dei ragazzi. Non ci arrendiamo.”

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *