fbpx

Pres. Pisa spiega il mancato arrivo di Folorunsho dal Napoli: “Non valorizziamo calciatori di altri club”

Ad un TV locale pisana il presidente del Pisa spiega il mancato arrivo del mediano Folorunsho dal Napoli.

Pres. Pisa spiega il mancato arrivo di Folorunsho dal Napoli: “Non valorizziamo calciatori di altri club”

Il mercato di gennaio del Napoli è stato anche caratterizzato da alcune operazioni minori in uscita. Oltre alla cessione in prestito con diritto di riscatto del terzino sinistro Costa al Parma anche il centrocampista Michael Folorunsho che ha terminato in anticipo il suo prestito al Pordenone ritornando per la seconda metà di stagione alla Reggina con la stessa formula.

Il 23enne romano ma di origini nigeriane era stato però vicino al Pisa capolista in B. Trasferimento saltato per il mancato accordo sulla formula tra la società toscana e quella partenopea.

A spiegare il retroscena di mercato ci ha pensato Giuseppe Corrado, numero uno del sodalizio neroazzurro:

Noi non andremo mai sulle strade di prestito secco perché vogliamo lavorare per il Pisa e non per le altre società: Folorunsho sarebbe venuto volentieri, ma il Napoli non voleva parlare di diritto salvo poi fissare una cifra che abbiamo ritenuto troppo alta. Una squadra che sta cercando un certo tipo di risultato non può prendere in considerazione una cessione importante a Gennaio”.