fbpx

De Laurentiis su Spalletti “Ne stanno discutendo gli avvocati”

De Laurentiis su Spalletti

De Laurentiis su Spalletti “Ne stanno discutendo gli avvocati, voleva coltivare la terra”

De Laurentiis su Spalletti “Ne stanno discutendo gli avvocati, mi disse che voleva coltivare la terra, sa solo lui cosa aveva in testa”. Il Presidente De Laurentiis ha rilasciato un’intervista al quotidiano Il Foglio in cui ha parlato della questione su Luciano Spalletti il nuovo C.T. della Nazionale.

“Spalletti? Ne stanno discutendo gli avvocati e io non mi intrometto. Spalletti mi disse: sono molto stanco, ho bisogno di un periodo sabbatico per coltivare la terra. Perciò lo lasciai andare, però quello che gli passava per la testa lo sa solo lui. Napoli non mi addormenta né ferisce. Mi bacia. E io la adoro. L’immagine più bella é quando mi allontano sul mare, la vedo progressivamente più distante e ho l’impressione che mi abbracci. Il passaggio dal cinema al calcio non é stato difficile né traumatico ma interessante, e quando le cose sono interessanti diventano anche facili. Ho avuto la fortuna di fare la gavetta in una famiglia che mi ha permesso di conoscere tutte le componenti dell’industria dell’audiovisivo, di diventare imprenditore e acquisire coraggio, perciò quando ho preso il Napoli ero convinto che avrei imparato velocemente i nuovi meccanismi”.

Spalletti e il Napoli ormai sono verso un contenzioso in quanto il nuovo C.T. della Nazionale non ha intenzione di pagare spontaneamente la clausola che lo legava alla squadra azzurra, queste le parole del suo legale Mattia Grassani. L’ex allenatore del Napoli assumerà l’incarico di ct a partire dall’1 settembre 2023 e la presentazione ufficiale si svolgerà in occasione del raduno degli Azzurri, in programma nei primi giorni di settembre, presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano, fa sapere la Figc. L’esordio di Spalletti come commissario tecnico della Nazionale si terrà il 9 settembre per l’incontro con la Macedonia del Nord.