fbpx

Napoli-Cagliari, gara da vincere: statistiche e ultime notizie

Napoli-Cagliari Opta
Napoli-Cagliari, gara da vincere: statistiche e ultime notizie

Dopo la qualificazione agli ottavi di Champions, per il Napoli è tempo di tornare a vincere in campionato.

 

Archiviato il discorso qualificazione agli ottavi di Champions League, il Napoli non ha tempo di festeggiare ma già di concentrarsi sul prossimo impegno di campionato contro il Cagliari. Gli azzurri sono reduci in Serie A da due sconfitte consecutive con Inter e Juventus. Occupano la sesta posizione, a -1 da Roma e Bologna, impegnate proprio domenica nello scontro diretto.

 

Vincere sabato significherebbe recuperare sulle formazioni davanti, per questo motivo è un match che vale molto più dei tre punti in palio. I sardi però sono una formazione ostica che non molla mai fino all’ultimo minuto, come dimostra l’ultima vittoria in extremis con il Sassuolo, sotto 0-1 al 93° ma capaci di rimontarla con due reti nel recupero.

Napoli-Cagliari, sfatare il tabù Maradona

Il Napoli non vince al Maradona in campionato dallo scorso 27 settembre. In panchina c’era Rudi Garcia nel match contro l’Udinese che finì con un netto 4-1 per gli azzurri. Da allora, tre sconfitte (Fiorentina, Empoli, Inter) ed un pareggio (Milan).

 

Non è certamente un rendimento consone ad una formazione che mira a lottare per i vertici del torneo. Messi da parte gli impegni di Champions fino a febbraio, il Napoli potrà d’ora in poi concentrarsi maggiormente sul campionato.

Napoli-Cagliari, pronostici e statistiche

Una partita sulla carta in cui il Napoli ha più chance di successo rispetto agli avversari, d’altronde è sufficiente osservare il gap di 11 punti che separa le due formazioni in classifica. Prevedere il risultato di una gara è però sempre piuttosto complicato, ecco perché conviene affidarsi a pronostici calcio sicuri, in cui vengono analizzati in dettaglio molteplici fattori, fra cui scontri diretti e stato di forma, tenendo conto di un’ampia serie di dati statistici regolarmente aggiornati.

 

Negli ultimi cinque confronti di serie A disputati a Napoli, i padroni di casa sono in vantaggio: tre successi, un pareggio ed una sconfitta. Ampliando l’analisi alle più recenti dieci sfide casalinghe, si scopre che i partenopei non hanno segnato soltanto in un’occasione, nel 2019, peraltro coincidente con l’unica sconfitta contro i sardi.

Napoli-Cagliari, ultime dai campi e streaming

Ancora out Mario Rui e Olivera (il terzino portoghese però sarà convocato), ritorna Cajuste dopo aver scontato la squalifica. Davanti a Meret, Di Lorenzo e Natan nel ruolo di esterni bassi, Rrahmani e Juan Jesus coppia centrale. In mediana confermati Anguissa, Lobotka e Zielinski. In avanti Politano, Osimhen e Kvaratskhelia, anche se Raspadori scalpita per una maglia da titolare.

 

Nel Cagliari torna Makoumbou dopo il turno di squalifica. Ancora indisponibili Capradossi, Rog e Lapadula. Mister Ranieri sembra intenzionato ad affidarsi al trio di difesa formato da Goldaniga, Hatzidiakos e Dossena. Nandez e Augello sugli esterni, Viola trequartista a supporto degli attaccanti Luvumbo e Petagna.

 

La gara tra il Napoli ed il Cagliari è in programma sabato 16 dicembre alle ore 18:00 allo stadio “Diego Armando Maradona”. La partita sarà trasmessa in diretta streaming sulla piattaforma di DAZN, con telecronaca affidata a Pierluigi Pardo, affiancato nel commento tecnico da Dario Marcolin.