fbpx

Osimhen al centro delle attenzioni di mercato. Lukaku il suo probabile sostituto?

Osimhen Victor

Osimhen al centro delle attenzioni di mercato. Lukaku il suo probabile sostituto?

A qualche ora dall’inizio della sfida con l’Udinese, in terra friulana, il Napoli riflette sul suo passato e anche sul suo futuro.

Proprio un anno fa contro l’Udinese la squadra dell’allora tecnico Luciano Spalletti, dopo aver regalato il più bel calcio al mondo e sbaragliato gli avversari italiani con ben 16 punti di distacco sulla seconda, la Lazio, otteneva il suo storico terzo scudetto, vinto non per le magie di un singolo calciatore (come fu con Diego Armando Maradona), ma con la coralità del gruppo, temprato al punto da rappresentare un vero punto di forza nell’arco di tutta la stagione 2022-23.

Oggi la squadra appare poco omogenea, incapace di mettere in campo il cuore per tentare di superare gli ostacoli.

Questo lassismo ha prodotto in questa stagione un posto a metà classifica e tante voci sul Napoli che verrà, a cominciare dal tecnico che dovrà prendere in mano il bandolo della matassa, per poi considerare quali calciatori andranno via e da chi ricominciare per sperare in un roseo futuro.

I perni della squadra, senza nulla togliere agli altri, restano Kvaratskhelia e Victor Osimhen e proprio quest’ultimo potrebbe a fine stagione lasciare la comitiva azzurra.

Tante le voci che si rincorrono, una delle quali e su cui si è discusso sulle colonne della Gazzetta dello Sport, l’offerta del Chelsea.

Gli inglesi farebbero follie per Victor, tanto da offrire Lukaku, prendendolo dalla Roma, affiancando a questa offerta un giovane e in più investendo 90 milioni cash.

Ecco quanto riportato dalla “Rosea”: “PSG e Chelsea si stanno contendendo Victor Osimhen. La destinazione preferita dell’attaccante nigeriano è quella inglese anziché francese. Il Chelsea però non giocherà l’Europa che conta e non ha dalla sua grande disponibilità economica per pagare la clausola da 130 milioni al Napoli. Tuttavia a VO9 avrebbero garantito un ingaggio ben più alto dei 10 milioni che oggi percepisce alla corte del presidente De Laurentiis.

Il Chelsea sarebbe intenzionato ad offrire 80-90 milioni cash al Napoli per il cartellino di Victor Osimhen.

A questa somma, aggiungerebbe il cartellino dell’attaccante Romelu Lukaku più il cartellino di un giovane per arrivare alla cifra della clausola rescissoria.

Il Psg invece garantirebbe praticamente tutto l’esborso cash della clausola senza alcun tipo di contropartita tecnica per abbassarne il valore”.