fbpx

Conte al Napoli con il 4-2-4 o con difesa a tre e un Natan da rispolverare

Durante la diretta di “Cronache di Spogliatoio” il giornalista e telecronista di DAZN, Stefano Borghi, ha parlato del momento delicato del Napoli e dell’arrivo di Antonio Conte:

“Si parla di un Conte un po’ diverso, che durante lo stop s’è aggiornato e pare abbia anche cambiato molto con un colpo di timone. 4-2-4 0 3-5-2, ma da capire se sarà più elastico. Siamo affascinati da un Conte rivisitato, ma si parla di Lukaku e mi aspettavo più fantasia. C’è però una corrispondenza tra i due. Il Napoli io credo possa spendere cifre importanti se prende Conte, farà un mercato poderoso! C’è possibilità anche in vista agli incassi sul mercato. La priorità è il sostituto di Osimhen e quello di Zielinski, chiaro, mentre in difesa Conte spesso ci lavora: spero faccia ciò che non hanno fatto i 3 di quest’anno, ricordarsi che in rosa c’è Natan che è un profilo da esplorare meglio. In una squadra che ha preso tutti quei gol, ed in quei modi, non averlo visto neanche un minuto nell’ultimo periodo… c’è qualcosa che non torna”.