fbpx

Tutto su Napoli -Juventus: probabili formazioni ed altro

Napoli - Juventus

Tutto pronto al San Paolo: in 50 mila per il big match Napoli – Juventus?

Napoli e Juventus si affrontano domenica 3 marzo alle 20:30 allo stadio San Paolo, match valido per il 26° turno del campionato di serie A.

ULTIME DALLE SEDI:

QUI NAPOLI:

Il Napoli dovrebbe scendere in campo con Maksimovic, recuperato dopo i problemi allo stomaco avuti durante la partita con il Parma. Ad affiancarlo nel 4-4-2 di Ancelotti sarà Koulibaly. Callejon e Zielinski saranno gli esterni.

Con il rientro di Insigne,  Mertens –dopo la non felice prova dello scorso turno di campionato contro i ducali-  dovrebbe sedersi in panchina. Ballottaggio tra Ghoulam e Hysaj per la fascia sinistra di difesa.

QUI TORINO:

Allegri, per la sfida di domenica al San Paolo, dovrebbe poter affidarsi  anche a Cristiano Ronaldo alle prese fino a mercoledì con un problema alla caviglia, giovedì si è allenato regolarmente con il resto dei compagni e dovrebbe partire titolare nel tridente con Dybala e Mandzukic.

Szczesny in porta con la coppia Chiellini-Bonucci, con Cancelo a destra e Alex Sandro a sinistra, nel reparto difensivo. centrocampo a tre con Pjanic in posizione di regista davanti alla difesa, affiancato da Matuidi e Bentancur.

Rispetto alla gara di Bologna, torna.  A centrocampo, comunque,  Emre Can insidia il posto a Bentancur, che al momento sembra comunque il favorito per una maglia da titolare.

PROBABILI FORMAZIONI:

NAPOLI (4-4-2): 1 Meret; 2 Malcuit, 19 Maksimovic, 26 Koulibaly, 31 Ghoulam; 7 Callejon, 5 Allan, 8 Fabian Ruiz, 20 Zielinski; 24 Insigne, 99 Milik.

Panchina: 25 Ospina, 27 Karnezis, 21 Chiriches, 6 Mario Rui, 13 Luperto, 23 Hysaj, 42 Diawara, 34 Younes, 9 Verdi, 11 Ounas, 14 Mertens. All. Ancelotti

JUVENTUS (4-3-3): 1 Szczesny; 20 Cancelo, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 12 Alex Sandro; 30 Bentancur, 5 Pjanic, 14 Matuidi; 10 Dybala, 17 Mandzukic, 7 Ronaldo.

Panchina: 22 Perin, 21 Pinsoglio, 15 Barzagli, 24 Rugani, 4 Caceres, 37 Spinazzola, 2 De Sciglio, 23 Emre Can, 33 Bernardeschi, 18 Kean. All. Allegri

NAPOLI – SQUALIFICATI: Nessuno,  DIFFIDATI: Albiol, Zielinski

JUVENTUS – SQUALIFICATI: Nessuno, DIFFIDATI: Cancelo,

ARBITRO DEL MATCH:

Gianluca ROCCHI di Firenze (Assistenti: Tonolini-Tegoni. IV uomo: Piccinini. VAR: Irrati. AVAR: Schenone)

Sarà l’arbitro Rocchi di Firenze a dirigere Napoli -Juventus.
Assistenti: Tonolini-Tegoni. IV Uomo: Piccinini. VAR: Irrati-Schenone.
Il Napoli ha vinto tutte le ultime cinque partite di Serie A dirette da Rocchi: rispettivamente contro Milan, Inter, Roma, Juventus e Lazio.
Rocchi ha diretto Juventus-Napoli terminata con il successo azzurro per 1-0 lo scorso aprile.

In assoluto, l’arbitro toscano ha diretto 4 sfide tra Napoli e Juve in Serie A con un bilancio di 3 successi bianconeri e uno azzurro.

Questi tutti i precedenti in Serie A di Rocchi con il Napoli:
9 dicembre 2007: Napoli-Parma 1-0
20 gennaio 2008: Napoli- Lazio 2-2
16 marzo 2008. Juventus-Napoli 1-0
24 settembre 2008: Napoli-Palermo 2-1
2 novembre 2008: Milan-Napoli 1-0
10 novembre 2010: Cagliari-Napoli 0-1
6 gennaio 2011: Inter-Napoli 3-1
30 gennaio 2011: Napoli-Sampdoria 4-0
28 febbraio 2011: Milan-Napoli 3-0
1 ottobre 2011 : Inter-Napoli 0-3
29 gennaio 2012: Genoa-Napoli 3-2
18 marzo 2012: Udinese-Napoli 2-2
27 gennaio 2013: Parma-Napoli 1-2
10 marzo 2013: Chievo-Napoli 2-0
14 aprile 2013: Milan-Napoli 1-1
14 settembre 2013: Napoli-Atalanta 2-0
10 novembre 2013: Juventus-Napoli 3-0
9 marzo 2014 : Napoli-Roma 1-0
1 dicembre 2014: Sampdoria-Napoli 1-1
8 marzo 2015: Napoli-Inter 2-2
31 maggio 2015: Napoli-Lazio 2-4
23 settembre 29015: Carpi-Napoli 0-0
20 dicembre 2015: Atalanta-Napoli 1-3
13 marzo 2016: Palermo-Napoli 0-1
16 aprile 2016: Inter-Napoli 2-0
29 ottobre 2016: Juventus-Napoli 2-1
21 gennaio 2017: Milan-Napoli 1-2
30 aprile 2017: Inter-Napoli 0-1
14 ottobre 2017: Roma-Napoli 0-1
22 aprile 2018: Juventus-Napoli 0-1
20 gennaio 2019: Napoli-Lazio 2-1

Diretta tv

La partita verrà trasmessa in esclusiva da Sky sul canale Sky Sport Serie A (canale 202). Inoltre per gli abbonati sarà possibile usufruire dei servizi streaming Sky Go Now Tv.

Diretta radio su Radio Kiss Kiss Italia. Live su www.casanapoli.net

PRECEDENTI DI NAPOLI – JUVENTUS

Sarà il 146 confronto in Serie A tra Napoli e Juventus, la sfida numero 73 in casa azzurra.

Questo il bilancio dei 72 precedenti: 23 vittorie del Napoli, 27 pareggi, 22 successi della Juve.

Ultima vittoria del Napoli al San Paolo contro La Juventus in Serie A:

26 settembre 2015 – Napoli vs Juventus 2-1

Ultimo pareggio del Napoli al San Paolo contro la Juventus in Serie A:

2 aprile 2017 – Napoli vs Juventus 1-1

Ultima sconfitta del Napoli al San Paolo contro la Juventus in Serie A:

1 dicembre 2017 – Napoli vs Juventus 0-1

Statistiche Opta

Fonte: it.eursport.com

Il Napoli ha vinto solamente una delle ultime sei sfide di campionato contro la Juventus: un pareggio e quattro successi bianconeri nel bilancio.

Il Napoli ha perso due delle ultime 11 partite casalinghe contro la Juventus: sei successi e tre pareggi per i partenopei.

Il Napoli ha mantenuto la porta inviolata nelle ultime cinque partite di Serie A: il record per i partenopei è di sei clean sheet di fila, raggiunto l’ultima volta nel gennaio 2010.

Il Napoli è imbattuto da marzo 2018 in casa in Serie A: 14 successi e quattro pareggi interni da allora per i partenopei – la squadra campana non rimane più a lungo senza sconfitte interne da settembre 2016 (22 partite).

Nella storia della Serie A la Juventus è la prima squadra capace di vincere 22 partite alla 25ᵃ giornata.

La Juventus potrebbe stabilire il suo nuovo record di imbattibilità esterna in Serie A: attualmente è a quota 25 trasferte senza sconfitte, come nel 2012.

Il Napoli ha segnato ben 13 gol da fuori area in questo campionato, almeno tre più di ogni altra squadra – tuttavia la Juventus è l’unica squadra a non avere ancora concesso una rete dalla distanza.

Nessuna squadra ha segnato più di Napoli e Juventus nei primi 15 minuti di gioco in questo campionato (nove reti ciascuna).

L’attaccante del Napoli Arkadiusz Milik ha segnato tre dei suoi ultimi quattro gol in Serie A da fuori area – in totale ha segnato cinque reti dalla distanza, nei maggiori cinque campionati europei solo Lionel Messi  (sei) ha fatto meglio.

La prima doppietta in Serie A per Miralem Pjanic è arrivata contro il Napoli nell’ottobre 2013: il centrocampista bianconero ha segnato tre gol contro i partenopei, ma nessuno con la maglia della Juventus.

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.