fbpx

GIUDICE SPORTIVO – Meret squalificato per un turno

Alex Meret Sky

Meret squalificato per una giornata di campionato e Napoli è stato multato di 20 mila euro per uso di laser e lancio di bengala

Il giudice della Lega nazionale professionisti di Serie A, Gerardo Mastrandrea, in relazione alle partite della 7/a giornata del campionato di calcio di Serie A, ha squalificato 15 calciatori per una giornata.

Fra loro figura anche il portiere azzurro Alex Meret, espulso per fallo da ultimo uomo su Cristiano Ronaldo, nella partita contro la Juve, squalificato “per aver commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete”.

Fermato pure un Miralem Pjanic, che ha ricevuto un doppio giallo nella stessa partita. La Juve dovrà fare a meno anche di Joao Cancelo contro l’Udinese. La Roma contro l’Empoli dovrà invece riunciare a Dzeko, Fazio e Kolarov, quest’ultimo espulso nel finale del derby.

Un turno anche a Rodriguez (Milan) e a Matias Vecino (Inter). Fermati anche Francesco Cassata (Frosinone), Thiago Cionek (Spal), Andrea Consigli (Sassuolo), Luca Cigarini e Paolo Faragò (Cagliari), Rolando Mandragora (Udinese) e Nicola Rigoni (Chievo).

Il Napoli è stato multato di 20 mila euro per uso di laser e lancio di bengala. Il presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi, inibito fino al 25 marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.