fbpx

Tutto su Salisburgo – Napoli: probabili formazioni ed altro

Salisburgo - Napoli

TUTTO PRONTO AL RED BULL ARENA PER IL MATCH DI RITORNO DEGLI OTTAVI DI FINALE DI EUROPA LEAGUE TRA IL SALISBURGO ED IL NAPOLI

Salisburgo e Napoli si affrontano giovedì 14 marzo alle 18:55, match valido per gli Ottavi di finale di ritorno di Europa League alla Red Bull Arena.

ULTIME DALLE SEDI

QUI SALISBURGO: Marco Rose deve sciogliere un bel rebus a centrocampo: Schlager è stato quindi squalificato, ma per la sfida della Red Bull Arena non ci sarà neppure Junuzovic. L’esperta mezzala austriaca ha accusato problemi muscolari ed è costretto a dare forfait. Junuzovic si aggiunge all’altro infortunato, il difensore croato Pongracic, la cui assenza si è fatta sentire parecchio anche all’andata. Tre assenti e formazione che dovrebbe essere sostanzialmente riconfermata con la mediana tutta da inventare. Rose dovrà fare a meno del centrocampista Schlager per squalifica ed anche di Junuzovic,  centrocampo da inventare ed al fianco di Samassekou potrebbero agire il classe ’98 Mwepu ed il 2000 Szoboszlai.In attacco Wolf in supporto di Dabbur e Daka (favorito su Gulbrandsen) mentre in difesa nessun cambio con Onguene e Ramalho al centro e Lainer ed Ulmer ai lati.

QUI NAPOLI: Questo il report di ieri e i convocati del Napoli che oggi si allenerà in Austria. Gli azzurri preparano il match contro il Salisburgo, ottavo di ritorno di Europa League in programma giovedì in Austria. La squadra ha svolto attivazione a secco con l’ausilio di ostacoli. Successivamente torello e lavoro tecnico tattico. Chiusura con partitina con le quattro porte piccole. Non saranno del match Koulibaly e Maksimovic squalificati. Un solo dubbio per Ancelotti che ripresenta gli otto titolari rimasti a riposo col Sassuolo. Tra i pali torna Meret, in difesa out Koulibaly e Maksimovic per squalifica e quindi scelte obbligate con Chiriches e Luperto al centro e Hysaj e Mario Rui ai lati. A centrocampo con Allan rientrano Callejon, Fabian e Zielinski ed in attacco torna titolare Milik probabilmente con Insigne, in ballottaggio con Mertens.
Questi i convocati di Ancelotti: Meret, Ospina, Karnezis, Chiriches, Malcuit, Ghoulam, Luperto, Mario Rui, Hysaj, Allan, Diawara, Zielinski, Fabian Ruiz, Verdi, Callejon, Ounas, Mertens, Insigne, Milik, Younes.

PROBABILI FORMAZIONI

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Chiriches, Luperto, Mario Rui; Callejon, Allan, Fabian, Zielinski; Mertens, Milik. All. Ancelotti

SALISBURGO (4-3-1-2): Walke; Lainer, Onguene, Ramalho, Ulmer; Szoboszlai, Samassekou, Mwepu; Wolf; Daka, Dabbur. All. Rose

ARBITRO DEL MATCH

Carlos del Cerro Grande.

Sarà l’arbitro spagnolo Carlos del Cerro Grande a dirigere Salisburgo-Napoli, ritorno degli ottavi di finale di Europa League.

Assistenti di linea: Juan Carlos Yuste Jiménez –

Roberto Alonso Fernández

IV Uomo Diego Barbero Sevilla

Addizionali di area:Juan Martínez Munuera –

Ricardo de Burgos Bengoetxea (ESP).

E’ la prima volta che del Cerro Grande dirige sia Napoli che Salisburgo.

DIRETTA TV, RADIO E LIVE ONLINE

Diretta tv su Sky. Diretta radio su Radio Kiss Kiss Italia. Diretta online su  www.casanapoli.net.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, saranno almeno 1500 i tifosi azzurri presenti alla Red Bull Arena giovedì 14 marzo in occasione della gara di ritorno degli ottavi di finale di Europa League tra il Napoli ed il Salisburgo. Le previsioni inoltre sono  in costante rialzo, mancano ancora due giorni alla grande sfida.

Salisburgo-Napoli: statistiche, info e curiosità sulla gara di Europa League

Fonte: foxsports.it

  • Solo uno dei cinque gol segnati da Takumi Minamino in Europa League è arrivato in casa: il giapponese ha disputato soltanto sette gare da titolare nella competizione, realizzando in totale quattro reti.
  • Dries Mertens non ha ancora trovato la rete nel 2019: 10 partite giocate e nessun centro per il belga del Napoli (aveva segnato 11 gol in 24 presenze tra agosto e dicembre).
  • Arkadiusz Milik, in gol nel match d’andata, ha già segnato 16 reti in questa stagione, due in più di quelli totalizzati nelle precedenti due annate con il Napoli (sei nel 2017/18 e otto nel 2016/17).
  • Il Salisburgo non perde una gara casalinga in competizioni europee da ottobre 2016: 13 vittorie e quattro pareggi nelle ultime 17 partite interne.
  • Dall’inizio dei sedicesimi di finale di Europa League, nessuna squadra ha effettuato più tiri nello specchio rispetto al Napoli (20).
  • In tre partite di Europa League il Napoli ha segnato un gol in più (otto) di quelli realizzati nelle sei gare stagionali di Champions League (sette).
  • Il Napoli non vince due trasferte di fila in competizioni europee dai tre successi consecutivi registrati tra ottobre e novembre 2015.
  • Dopo aver perso le prime quattro sfide europee in casa contro squadre italiane senza segnare alcun gol, il Salisburgo è rimasto imbattuto nelle ultime tre (2V, 1N), in cui ha anche eliminato la Lazio nella fase a eliminazione diretta della scorsa stagione con un successo per 4-1.
  • Il Napoli potrebbe arrivare ai quarti di finale di una grande competizione europea per la prima volta dall’Europa League 2014/15. I partenopei hanno inoltre raggiunto la semifinale in tutte le ultime tre occasioni in cui hanno superato gli ottavi di finale (Coppa delle Coppe 1976/77, Coppa UEFA 1988/89 e Europa League 2014/15).
  • Soltanto una delle ultime 43 squadre che hanno perso la gara d’andata a eliminazione diretta di Coppa UEFA/Europa League per 3-0 in trasferta ha poi passato il turno – il Valencia nel 2013/14: sconfitta per 3-0 contro il Basilea ribaltata in casa grazie al 5-0 che ha portato la squadra in semifinale.

REGOLAMENTO DELLO STADIO – Stadion Salzburg

SICUREZZA ALLA RED BULL ARENA

Entrando alla Red Bull Arena, il visitatore accetta il regolamento dello stadio ed è quindi tenuto a rispettarlo.

Le istruzioni fornite dal personale deputato alla sicurezza dell’impianto – funzionari pubblici, polizia, vigili del fuoco e steward – devono essere seguite tassativamente.

I biglietti scontati e i biglietti per i bambini sono trasferibili solamente a beneficio di una persona appartenente alla stessa categoria oppure a una categoria inferiore (è necessario presentare un documento di identità).

I biglietti perdono validità quando il titolare esce dallo stadio.

È vietato introdurre nello stadio qualsiasi tipo di oggetti (potenzialmente) pericolosi (si vedano gli avvisi presenti alle entrate). Il personale deputato alla sicurezza e gli steward hanno il diritto di ispezionare e sequestrare tali oggetti all’entrata dello stadio mediante perquisizioni e ispezioni di eventuali borse ecc.

Nei giorni dell’evento, è severamente vietato utilizzare droni o simili oggetti volanti al di sopra dello stadio e dell’intera area dell’impianto per tutta la durata dell’evento, nonché nelle due ore successive alla fine dello stesso. È inoltre vietato introdurre allo stadio droni o simili oggetti volanti.

È vietato sostare sulle scale e sulle vie di fuga, così come è vietato affollare e posizionarsi sulle transenne e sulle barriere.

All’interno dello stadio è vietato fumare pipe, sigari e sigarette.

A coloro che si trovino sotto l’influenza di alcol o droghe, a tutti coloro che non rispettino il regolamento dello stadio o gli obblighi contenuti nel Veranstaltungsgesetz, la legge che regola gli eventi nella città di Salisburgo, o a chi ostenti un comportamento non adeguato, potrà essere negato l’accesso allo stadio oppure tali soggetti potranno essere espulsi dallo stadio senza aver alcun diritto al rimborso del biglietto.

La distribuzione di materiale pubblicitario, l’allestimento di stand espositivi e di vendita oppure l’affissione di poster e manifesti all’interno dello stadio, nell’area dello stadio o nel parcheggio, sono soggetti a pagamento e sono consentiti solamente previo consenso scritto da parte dell’organizzatore.

Entrando allo stadio, i visitatori garantiscono all’organizzatore il diritto irrevocabile e illimitato di utilizzare e sfruttare ogni rappresentazione della propria persona (l’immagine o i suoni) su ogni mezzo di comunicazione e tecnologie future, a livello mondiale. I visitatori non riceveranno alcun compenso per aver garantito tali diritti.

Le persone soggette a DASPO non potranno entrare allo stadio. Il mancato rispetto del divieto può provocare conseguenze civili o penali. La polizia è inoltre autorizzata ad allontanare le persone soggette a DASPO dall’eventuale area di sicurezza allestita attorno all’impianto.

In occasione degli incontri di calcio, saranno applicate le linee guida della Bundesliga austriaca e le linee guida ÖFB/UEFA/FIFA. L’organizzatore si riserva il diritto esclusivo di assicurarsi e tutelarsi dai visitatori il cui comportamento possa causare danni alle infrastrutture o coloro che incorrano in sanzioni da parte della Bundesliga austriaca, la ÖFB/la UEFA e/o la FIFA.

Wals bei Salzburg, luglio 2018.

OGGETTI CONSENTITI

Zaini (solamente in seguito a controlli da parte della sicurezza)

Ombrelli telescopici (no ombrelli)

Telefoni cellulari funzionanti

Telecamere, videocamere con batterie (senza treppiedi)

Bastoni da passeggio e bastoni per non vedenti

Portachiavi, portafogli con catena

Medicine (in caso di malattie anche iniezioni e contenitori di vetro)

Aste per bandiere fino a 1,3 metri di lunghezza con diametro inferiore a 2 cm

OGGETTI VIETATI

È vietato introdurre nello stadio oggetti che possano essere lanciati o sparati verso il campo e le tribune oppure oggetti che possano disturbare o mettere in pericolo l’ordine e la sicurezza all’interno dell’impianto.

Questo si applica in particolare ai seguenti oggetti:

Armi, oggetti che possono essere utilizzati come arma, come coltelli, spray al peperoncino ecc.

Qualsiasi oggetto pirotecnico.

Aste per bandiere con lunghezza superiore a 130 cm o con diametro superiore a 2 cm

(eccetto nel settore del tifo organizzato)

Ombrelli (sono consentiti gli ombrelli telescopici)

Aerosol, vuvuzela, maschere

Fotocamere o videocamere professionali, treppiedi

Adesivi, materiale propagandistico, di carta o cartone

Animali

Qualsiasi tipo di bevanda/contenitore per bevande

Qualsiasi tipo di cibo/contenitore per alimenti

Qualsiasi articolo di cosmesi

Passeggini, biciclette, caschi

DEPOSITI

Presso le entrate sono presenti depositi per la consegna/recupero degli oggetti vietati. Tali depositi sono aperti dall’orario di apertura dello stadio fino a 30 minuti dopo il termine della partita.

OGGETTI SMARRITI ALLA RED BULL ARENA

Hai dimenticato qualcosa in occasione di un incontro del Red Bull Salzburg FC?

Nessun problema, raccogliamo tutti gli oggetti dimenticati nei nostri depositi protetti e saremo lieti di restituire tali oggetti su richiesta. Gli oggetti non reclamati vengono consegnati una volta al mese al locale ufficio degli oggetti smarriti di Wals-Siezenheim (presso il municipio).

Questo il link per i servizi straordinari di assistenza consolare predisposti dall’Ambasciata d’Italia in Vienna in occasione del match: https://ambvienna.esteri.it/ambasciata_vienna/it/ambasciata/news/dall-ambasciata/2019/03/europa-league-partita-di-calcio_0.html

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.