fbpx

Lorenzo Insigne, incredibile recupero: può esserci contro la Roma

Lorenzo Insigne, dopo aver rimediato un infortunio che avrebbe dovuto tenerlo lontano dai campi per circa tre settimane, è già pronto per il big match dell’Olimpico.

 

Elongazione dell’adduttore destro e tempi di recupero stimati per tre settimane” ma a Lorenzo Insigne non interessa, lavora sodo e brucia tutti i tempi di recupero per essere in campo nella partita che vedrà il Napoli impegnato nella capitale contro la Roma.

Corre il 15 Marzo 2019, dopo la partita di Europa League contro il Salinsburgo, Insigne, in seguito ad accertamenti da parte dei medici del Napoli, scopre di aver rimediato un infortunio abbastanza serio che avrebbe dovuto tenerlo fermo ai box per tre lunghe settimane.

“Avrebbe”, appunto, perché lo “scugnizzo” di Frattamaggiore con voglia, dedizione ed impegno sembra aver dribblato e superato brillantemente i suoi problemi fisici pronto a fornire un assist che il Mister, Carlo Ancelotti, non potrà che cogliere con soddisfazione.

Lorenzo Insigne, al netto di improbabili sorprese, sarà convocato contro la Roma in un momento nel quale dosare le energie e garantire alternative ad Ancelotti è assolutamente di vitale importanza.

C’è da dire che il reparto offensivo del Napoli, numericamente, è quello più attrezzato ma poter contare sui gol e gli assist di Insigne, nove le sue reti e cinque le intuizioni per i compagni di squadra, è sempre un enorme vantaggio.

Vantaggio che ha avuto Benitez, che ha avuto il “comandante” Sarri ed ha ed avrà Ancelotti, almeno fino a fine campionato; almeno fino alla fine dell’Europa League, il vero obiettivo stagionale del Napoli.

Dopo il “rompete le righe” di fine stagione, a bocce ferme e a campi vuoti per la pausa Estiva, si tireranno le somme.

Il capitano, Lorenzo Insigne, vuole lasciare il segno e rendere storica la stagione 2018/2019.
Se lo augurano tutti, dai calciatori alla società, dalla stampa ai tifosi.

L’infortunio è acqua passata, Lorenzo Insigne c’è!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette − cinque =