fbpx

Roma – Napoli 1-4, Ranieri elogia il Napoli

Roma Napoli

Intervenuto a SKY dopo la sconfitta per 1-4, Claudio Ranieri analizza la sconfitta.

Ranieri ammette che il Napoli ha giocato molto meglio della sua squadra. Gli azzurri, sempre ammesso da Ranieri, correvano molto di più dei giallorossi. 

Al netto dei meriti del Napoli, colpiscono l’arrendevolezza e l’inconsistenza del gruppo, sembra poco migliorabile…
Onestamente stiamo cercando di fare di tutto. Prendiamo gol al primo affondo, pareggiamo non so come, è dura. E’ difficile aiutarli e lavorare, ma non ci arrendiamo, questo è poco ma sicuro. Gli altri corrono di più.

Gli altri corrono di più, che analisi fa su questo aspetto?
L’analisi è quella che mi dicono i giocatori, si infortunavano e stavano male. Siamo in questa condizione, cerco di farli lavorare ma più di tanto non posso. Siamo così. In più Zaniolo, che è un giocatore importante, è stato male venerdì notte e mi ha chiesto di non giocare. Il Napoli gioca bene, è in fiducia.

Si aspettava di trovare una squadra così quando ha accettato? Ci sono limiti tecnici, problemi mentali e fisici…
Da fuori alcune cose si capivano, da dentro si vedono anche meglio. C’è tutto: aspetti mentali e fisici. La sqaudra ha qualità però. Ad alcuni giocatori devo dire grazie perché non giocano al meglio come Manolas, De Rossi, Kolarov e anche Dzeko che non stava benissimo. Purtroppo è questo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.