fbpx

Frosinone, Stirpe: ”De Laurentiis? Domenica lo accoglierei a braccia aperte”

Stirpe Maurizio

Maurizio Stirpe: “De Laurentiis? Lo accoglierei a braccia aperte. Credo che nella vita si possano aver opinioni differenti e andare sopra le righe, ma poi bisogna ricomporre e mettere da parte certe vicende del passato

Il presidente del Frosinone Maurizio Stirpe ha rilasciato un’intervista ai microfoni de “Il Mattino”, nella quale ha parlato della partita contro il Napoli che si disputerà domenica oltre a commentare le recenti dichiarazioni di De Laurentiis, il quale aveva affermato che la squadra ciociara non meritava diritti.

Queste le sue parole:

La partita di domenica contro il Napoli

“Si tratta di una partita un po’ particolare che arriva in un momento molto diverso per le due società. Credo che ci sia meno interesse rispetto al passato”

Il Frosinone vuole la salvezza

“Noi dobbiamo assolutamente chiudere in un modo dignitoso questo campionato perché la programmazione del futuro passa necessariamente dal presente. Per potersi riproporre con entusiasmo, passione e forza non bisogna ripartire da processi di frustrazione. Noi ci presentiamo a questo appuntamento con un barlume di speranza di salvezza che solo l’aritmetica ti può permettere di cullare ancora”.

Sul Napoli

“Gli azzurri sono fuori da tutti gli obiettivi che potevano raggiungere”

Sulla possibilità di incontrare De Laurentiis domenica

“Lo accoglierei a braccia aperte. Credo che nella vita si possano aver opinioni differenti e andare sopra le righe ma poi bisogna ricomporre e mettere da parte certe vicende del passato”

Stirpe sulla rivalità tra la tifoseria azzurra e ciociara

“Penso che debba essere una rivalità che va vissuta in modo sano. Spero che si assista a una giornata di sport” Conclude Stirpe.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.