fbpx

Sergio sulla stagione del Napoli: ”Non è fallimentare, anzi molto positiva”

Sergio

Sergio: quella di Callejon con la maglia rimandata indietro è una vicenda pessima. Insigne? Penso che debba restare a Napoli

Ex calciatore con le maglie di Napoli, Lazio e Udinese, Raffaele Sergio ha commentato ai microfoni di Radio Sportiva il momento della squadra azzurra  e delle compagine friulana.
Queste le sue parole:
Sulla stagione del Napoli: “Non è fallimentare, anzi molto positiva. Ancelotti sta mettendo appunto i dettagli per un futuro ancora più roseo e la qualificazione alla Champions è un risultato che ad esempio le milanesi non hanno raggiunto
Sugli stimoli: “Più punti si fanno e più ci si mette in evidenza, così si discutono meglio i contratti anche per l’anno successivo. Insigne? Penso che debba restare a Napoli, c’è un amore-odio perché i tifosi si aspettano sempre il massimo da lui”.
Sui tifosi: “Qualche situazione negativa c’è stata durante l’annata con i tifosi, ma il Napoli sta rispettando i suoi livelli. Quella di Callejon con la maglia rimandata indietro è una vicenda pessima”.
Sull’Udinese: “La squadra ha 4 punti di vantaggio sulla retrocessione, ma quello che è mancato è stata la continuità. Le potenzialità per centrare la salvezza ci sono, ma quello che mi stupisce è che ultimamente si cambino tre allenatori a stagione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.