fbpx

Venerato: ”Il Napoli prenderà un terzino, più a sinistra che a destra”

Ciro Venerato

Venerato: il Napoli un terzino lo prenderà, più a sinistra che a destra. Se Hysaj rinnova ne prenderà uno, altrimenti ne prenderà due

Ciro Venerato è intervenuto a Radio Sportiva, nel corso della trasmissione Microfono Aperto, per rispondere  alle domande degli ascoltatori -tra le altre- anche su quelle del Napoli.
Questo quanto detto dal giornalista:
SUGLI ALLENATORI“L’Inter sta cercando di capire se è possibile liberarsi di Spalletti senza dissanguarsi e nel frattempo monitora Conte che però parla anche con la Roma. La Roma è pronta a prenderlo subito, l’Inter no. Il valzer delle panchine è appena cominciato, ma non credo che riguarderà Allegri: alla fine rimarrà alla Juventus”
SULLA JUVENTUS – “La Juventus è molto più tattica del Barcellona, ma gli schemi offensivi che esaltano anche Messi la Juve non li ha: è questa la critica principale ad Allegri, non creare un gioco offensivo che serva ad esaltare Ronaldo e Dybala. Bisogna sempre capire se fuori dal contesto di Amsterdam Ten Hag potrebbe funzionare, ma a me piace.
Non credo che De Ligt sia un’operazione fattibile per la Juventus. All’estero si gioca un calcio più coraggioso del nostro, il Barcellona di Valverde è meno spregiudicato di quello di Guardiola ma ha un’idea offensiva rispetto alla Juventus, che ha fatto grandi partite solo quando doveva rimontare.
A me fanno sempre paura le persone che vivono di certezze soprattutto se fatte di cartapesta: #Allegri deve rispettare tutte le idee, esistono altre visioni oltre alla sua che vanno rispettate, non si può togliere il diritto di critica”
SUL NAPOLI – “Visti i rapporti belligeranti fra l’attuale Sindaco e il presidente del Napoli non vedo sbocchi immediati sul San Paolo: non vedo le possibilità per poter raggiungere il traguardo dello stadio di proprietà. Ad oggi sono elevate le probabilità che Insigne resti al Napoli: ieri nel summit non saranno mancati momenti di tensione ma l’importante è che si sia arrivati a una stretta di mano. Il Napoli un terzino lo prenderà, più a sinistra che a destra: se Hysaj rinnova ne prenderà uno, altrimenti ne prenderà due”
SU MAZZARRI “Mazzarri è un ottimizzatore, non c’è nessun allenatore in Italia che come lui prende formazioni in difficoltà e riesce a portarle in alto. E’ un tattico, non è un difensivista e al Torino sta facendo in parte quello che fece al Napoli. Spero con tutto il cuore di vedere Mazzarri in primis, e poi anche il Torino, in Champions League”
SUL MILAN“Il Milan ha un futuro importante, quest’anno sicuramente sono successe tante cose e vedo poche chance per la Champions League. Qualche cessione sarà fatta ma non credo che i programmi del Milan cambieranno tanto. Il Milan per lottare per la Champions League non deve comprare 40 giocatori, ne deve comprare 3 ma importanti” Conclude Venerato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.