fbpx

Branca: ”Chi si è avvicinato alla Juve? Il Napoli!

Branca

Branca: al momento il Napoli si è avvicinato maggiormente alla Juventus  perché…

Il ds Marco Branca è intervenuto durante Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, per parlare di mercato. Branca – tra l’altro- ha fatto un accenno al Napoli, squadra che -secondo il suo parere- si è avvicinata maggiormente alla Juventus.

Su Icardi e Higuain
“Hanno età diverse, poi sono momenti diversi delle carriere. Hanno qualche difficoltà. Difficile scegliere uno dei due”.

Su Barella
“Ha le caratteristiche per far bene sia alla Roma che all’Inter. Come sempre, i giocatori decidono dove giocare. So che ha una preferenza per un club, mentre l’altro ha l’accordo con il Cagliari. Deve decidere lui e non la società, perché è la scelta di una persona. Certo è che se c’è un grande divario di convenienza per la società che vende, tendenzialmente si arriva ad un compromesso. E’ il giocatore che deve essere convinto di dove va”.

Chi si è avvicinato alla Juve: Napoli o Inter?
“Al momento il Napoli, perché ha un’ossatura che ha fatto bene per diversi anni e sta prendendo giocatori importanti, come Manolas. Fabian Ruiz sarà ancora più forte, mentre gli altri avranno più convinzione”.

Sul Milan
“Deve darsi un’identità di gioco e di maglia. Ha un allenatore che sa far giocare bene le squadre, spero riescano a prendere un mix di giovani e di giocatori di esperienza. Il primo passo sarà quello di trovare un filo logico e la convinzione di avere imboccato la strada giusta”.

Sul mercato dell’Inter
“Sull’attacco dico che l’unico arruolabile è Lautaro Martinez, che ha dimostrato delle buone potenzialità e le sta confermando in Coppa America. La scelta del compagno spetta all’Inter. Lukaku e Dzeko sono simili per caratteristiche. A Conte spetterà trovare lo schema giusto per far funzionare difesa e attacco. Preferisco il secondo, che è più tecnico”.

Sull’arrivo di Sarri alla Juventus
“Una scelta che fa bene ad entrambi. Il tecnico conoscerà meglio la mentalità di un club che deve vincere. La Juve ha fatto questa scelta per un cambio stimoli per i giocatori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.