fbpx

James Rodriguez: il Real Madrid continua a preferire il Napoli

James

James Rodriguez ogni giorno sembra che debba vestire una maglia differente. Il Real Madrid, però, nella trattativa (infinita) continua a preferire il Napoli piuttosto che l’Atletico Madrid.

La telenovela calcistica estiva ha un nome e cognome: James Rodriguez. Da quasi due mesi il fantasista colombiano è dato vicinissimo al Napoli, ma negli ultimi giorni la trattativa pare abbia subito delle decise frenate. Eppure James Rodriguez non è mai stato così vicino come in queste ore a vestire l’azzurro. Decisivo il cambio di rotta del presidente Aurelio De Laurentiis.

Il massimo dirigente, tramite il direttore sportivo Crisitiano Giuntoli, pare abbia fatto pervenire un’allettante offerta al Real Madrid. Di gran lunga superiore a quella arrivata dai cugini dell’Atletico.

Si parla di circa 50 milioni proposti dal Napoli contro i 42 offerti dai Colconeros. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del quotidiano spagnolo As, quindi la rotta che porta a James Rodriguez sarebbe ancora percorribile per il Napoli, con il Real che preferirebbe di gran lunga cedere il colombiano al club di De Laurentiis piuttosto che ai rivali colchoneros.

Le posizioni, però, restano ferme: il Napoli chiede il prestito con diritto di riscatto, mentre il Real insiste per la cessione a titolo definitivo, contemplando anche un pagamento a rate. Per ora le parti continuano a lavorare per trovare una soluzione. Al momento le acque sembrano stagnanti ma il Real Madrid avrà bisogno di cedere: il pallino del presidente Florentino Perez resta Pogba, e per portarlo a casa e muovere tutta la campagna acquisti i blancos dovranno recuperare dalle cessioni ben 200 milioni, nei quali ovviamente sono compresi i soldi de trasferimento di James, giocatore praticamente invisibile agli occhi di Zinedine Zidane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *