fbpx

Son Heung-min è finito nel mirino di Napoli e Juve

Son Heung-min è finito nel mirino di Napoli e Juve

Son Heung-min è finito nel mirino di Napoli e Juve. Stando a quanto scritto dal tabloid inglese Daily Express, infatti, azzurri e bianconeri sarebbero pronti a farsi la “guerra” per il sudcoreano del Tottenham già a partire dalla finestra di mercato invernale. (clicca qui)

Son Heung-min non è considerato un titolare fisso da Mauricio Pochettino nonostante il rendimento: cinque gol e tre assist in 11 presenze tra Premier League, Champions e Carabao Cup. Per Pochettino non è dunque un elemento imprescindibile nell’11 del club inglese, dettaglio che potrebbe spingere il calciatore a guardarsi intorno. Il sudcoreano, intanto, ha un contratto con gli Spurs per altri quattro anni. (leggi qui)

Inizialmente anche il Manchester United aveva messo gli occhi su di lui, ma ora, sempre secondo quanto scritto da Daily Express, il futuro del calciatore potrebbe essere in Serie A, a Napoli o Torino, sponda bianconera.

Dall’Inghilterra: il Napoli cerca Son Heung-min del Tottenham
Attaccante soprattutto esterno a destra, ma capace di giocare anche a sinistra e come prima punta. Dodici gol nella scorsa stagione, quando fu tra gli artefici della cavalcata del suo Tottenham fino alla finale di Champions League. Il sudcoreano Son Heung-min è nel mirino del Napoli.

Son, 27 anni, è stato nominato dal suo club lo scorso anno “giocatore dell’anno”. In questa stagione non sta giocando però con la stessa continuità del passato e pare voglia iniziare a guardarsi intorno. L’intenzione del calciatore sembra essere quella di cambiare aria. Il suo valore di mercato pare però essere molto alto, e ha un contratto che lo lega agli Spurs per ancora quattro anni. A lanciare la notizia è il quotidiano inglese Express, che spiega come per il calciatore sia corsa a due, al momento, tra gli azzurri e la Juventus con un possibile inserimento dal Manchester United.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.