Caos Napoli, Ancelotti medita le dimissioni

Ricostruiamo l’intera vicenda che ha messo il Napoli nel caos mentre il tecnico medita addirittura le dimissioni

I fatti di ieri sono ormai noti a tutti, la squadra lascia il ritiro senza autorizzazione della società andando allo scontro con il presidente. Il caos che si è creato a seguito di questa clamorosa decisione, ha tutta l’aria di essere una bomba ancora inesplosa in casa napoli.

Da più parti arrivano le voci più disparate, prende però sempre più quota la clamorosa indiscrezione che il tecnico sta valutando il clamoroso gesto di dare le dimissioni.

Il Mattino:

Secondo il quotidiano campano, la frattura tra società, tecnico e squadra è più profonda di quello che appare all’esterno, i giocatori si aspettavano un passo indietro della società sul fronte del ritiro, passo indietro che non è avvenuto. Da qui la decisione di ammutinarsi e decidere di andare via senza rientrare in ritiro.  Decisione di abbandonare il ritiro, secondo il Mattino presa senza l’avallo del tecnico, oltre che ovviamente della società.

 

La Repubblica: 

Secondo la Repubblica, al termine della gara (come abbiamo nel dettaglio riportato qui), c’è stato un durissimo confronto tra tecnico, squadra e società rappresentata nella figura di Edo De Laurentiis, il figlio del presidente appena entrato negli spogliatoi è stato informato della decisione della squadra di abbandonare il ritiro, qualcuno gli avrebbe detto di informare il papà della presa di posizione del gruppo. 

 

La Gazzetta dello sport:

Anche la Gazzetta dello sport ha tentato di ricostruire i fatti avvenuti nel post gara di Champions, la rosea però azzarda un gesto clamoroso del tecnico.  Secondo i colleghi della Gazzetta infatti, Carlo Ancelotti starebbe valutando le dimissioni. Dimissioni che il tecnico valuterà a breve, probabilmente stesso in giornata.

 

Fox Sport:

Il canale di sport, molto bene informato di calcio sudamericano, addirittura parla di un contatto del tecnico Ancelotti con il Boca Juniors. Al termine della stagione, che in Argentina è previsto per Dicembre, il tecnico attuale degli xeneizes,  potrebbe dare le dimissioni. A quel punto la tentazione de provare una esperienza completamente diversa rispetto al calcio europeo, potrebbe far riflettere Carlo Ancelotti.

 

Il Roma:

“Patti non rispettati”, sarebbe questo il motivo dell’ammutinamento degli azzurri. Secondo il quotidiano, la scelta della società di andare in ritiro non era stata affatto presa bene ( per usare un eufemismo) dalla squadra. C’era però un patto, in caso di prestazione positiva con il Salisburgo, la società avrebbe revocato il ritiro. Una volta appreso però che nonostante la buona prova col Salisburgo, nessuno della società avrebbe sciolto i ranghi e fatto marcia indietro rispetto al ritiro, la squadra si sarebbe ribellata.

 

Intanto nella giornata di oggi è prevista la ripresa degli allenamenti, nessuno in società ha reso noto gli orari ma la squadra è comunque attesa a Castelvolturno in mattinata.

🖨

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *