fbpx

Caos Napoli – I giocatori contro tutti

caos napoli

Radio Punto Nuovo ha raccolto indiscrezioni sul caos che in questi istanti scuote l’ambiente Napoli.

E’ un vero e proprio caos a Napoli, i giocatori hanno deciso di disertare il ritiro imposto dalla società. Era una decisione già premeditata: al termine del match avrebbero fatto ritorno a casa. Venuti a conoscenza del ritiro impartito dalla società, era già presa la decisione di non allinearsi alle direttive.

Sono diverse le motivazioni che vrebbero spinto i giocatori a prendere questa decisione. Intanto, l’insofferenza verso la gestione di Carlo Ancelotti dell’organico e soprattutto il suo continuo cambiare formazione e schierare i giocatori fuori ruolo. Il gruppo inoltre ritiene che la presenza dell’allenatore in seconda, nonché figlio di Carlo, Davide Ancelotti sia troppo ingombrante.

Ma non è passato in secondo piano neanche il comportamento della società, in particolare le dichiarazioni di Aurelio De Laurentiis, riguardo la questione dei rinnovi dei “senatori” : Mertens, Callejon e Insigne.

Quanto rimasto irrisolto riguardo i loro rinnovi contrattuali, sembra pesare sull’umore dell’intero spogliatoio. In discussione quindi la posizione del Mister Ancelotti, ma probabilmente la faccenda non si fermerà sicuramente qui. Il patron del Napoli non è certo tipo da lasciar passare sotto silenzio comportamenti bellicosi o colpi di testa come quelli adottati dai giocatori.

E i giocatori ne sembrano consapevoli, visto che, secondo Radio Marte,  hanno allertato l’Assocalciatori sulle possibili conseguenze dei loro comportamenti.

 

 

3 thoughts on “Caos Napoli – I giocatori contro tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 − sette =