fbpx

Repubblica, Mario Rui sprona il gruppo: “Gattuso ci ha ricaricato”

Mario Rui radio kiss kiss napoli

Mario Rui sprona il gruppo: “Abbiamo ripreso ad allenarci con più voglia. La crisi è nata a causa del KO con il Cagliari”

Per un 2019 chiuso quasi nel peggiore dei modi, c’è voglia di un gran 2020. Come riporta La Repubblica, Mario Rui sprona il gruppo e i sostenitori azzurri:“Le vacanze ci hanno ricaricati. Stiamo lavorando per un anno che possa ridare gioia ai nostri tifosi”. Lunedì al San Paolo arriva l’Inter e la voglia è quella di proseguire sulla falsariga del bel successo in extremis a Reggio Emilia con il Sassuolo. “La settimana di riposo è stata importante per staccare. Abbiamo ripreso ad allenarci con ancora più forza e voglia di prima”, sottolinea il terzino portoghese. “Sono certo che lunedì saremo al 100% per dare il massimo contro l’Inter. Affrontiamo una grande squadra che con Conte è ulteriormente migliorata, però sappiamo che se riusciremo a esprimere tutte le nostre potenzialità potremo giocarcela. Vogliamo conquistare i 3 punti per poter ripartire alla grande“.

Quello con i nerazzurri sarà il primo big match con Gattuso in panchina: “Con lui mi trovo benissimo e ammiro la sua grinta. In campo aveva tantissimo carattere e adesso lo sta trasmettendo a noi.  Al momento il nostro obiettivo è cancellare la prima parte di stagione in campionato e cambiare pagina.”  

Per Mario Rui la crisi con Ancelotti è iniziata a causa della sconfitta in casa con il Cagliari (1-0). “Vorrei rigiocare la partita contro i sardi. Meritavamo di stravincere per occasioni create e invece abbiamo perso. Penso che moralmente proprio dopo quella gara sia cominciato un calo psicologico. Dobbiamo stare uniti e remare tutti dalla stessa parte per far sì che il 2020 sia un anno bellissimo”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *