fbpx

Napoli, se salta Lobotka pronto Demme

Il Napoli ha già l’alternativa pronta nel caso in cui il tira e molla per Lobotka non portasse alla fumata bianca. Pronta l’offerta per Demme

Il Napoli non si ferma a Lobotka, è Demme del Lipsia la prima alternativa al centrocampista slovacco.

Da giorni si attende la fumata bianca per Lobotka.

Il Napoli ci spera e si sente forte sul mediano, anche in virtù di un accordo di ferro col Lobotka e il suo entourage.

Ma il Celta Vigo insiste sulla sua richiesta iniziale 24 milioni cash trattabili fino a 22 al massimo.

Il Napoli invece è fermo sulle sue posizioni, 20 milioni al massimo con una offerta che prevede 3 milioni per il prestito e 17 di riscatto obbligatorio ma a Giugno.

Lo stallo è tutto li, non saranno i 2 milioni in più o in meno a far saltare la trattativa ma le modalità di pagamento, costituiscono al momento, il vero nodo da districare.

Al Napoli però non si sono fatti trovare impreparati e hanno già cercato e trovato l’alternativa allo slovacco.

Si tratta di Diego Demme, classe ’91 del Lipsia e chiare origini calabresi.

Idolo Maradona, papà calabrese appunto, come Gattuso, ha già il suo ok al trasferimento. Al Napoli verrebbe anche a piedi.

L’offerta degli azzurri è di 5 anni al ragazzo a 2 milioni netti a stagione. 

Il Lipsia ne chiede 15, probabile si possa chiudere intorno ai 12.

Al momento però nessuna offerta è stata ancora presentata ai tedeschi, Giuntoli ha solo fatto il consueto giro di chiamate e ha raccolto il gradimento del ragazzo.

La prima opzione in mediana resta sempre Lobotka ma il ds sa che le trattative possono saltare anche in dirittura d’arrivo e allora ha già scandagliato il mercato alla ricerca di altri nomi utili.

Entro Sabato comunque è attesa le risposta definitiva del Celta Vigo, qualora fosse negativa, a Napoli non sarebbe utopia aspettarsi un altro Diego…Demme.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *