fbpx

Gattuso: “La squadra fa quello che chiedo e quindi non cambio”

Gennaro Gattuso conferenza stampa Torino

Gattuso: “ Cambi tardivi? La squadra fa quello che chiedo e quindi non cambio. Non è obbligatorio”

Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli, è intervenuto in conferenza stampa e un giornalista gli ha chiesto i motivi della gestione dei cambi a gara in corso. “Come mai i cambi quasi a partita finita e tardivi? Questa la risposta del tecnico calabrese: “Cambi tardivi? Se la squadra sta bene, perchè li devo fare? La squadra l’ho vista bene, quindi decido per questo motivo di non cambiare presto. La squadra fa quello che chiedo e quindi non cambio. Non è obbligatorio”.

Miglior prestazione del Napoli da quando sono arrivato? Primi 45 minuti di possesso sterile, abbiamo fatto il solletico ai nostri avversari. Meglio nella ripresa”. Ora serve la scossa già contro Fiorentina e Juventus al San Paolo: il Napoli rischia di sprofondare in classifica e di ritrovarsi in zone caldissime. Serve invertire la rotta e soprattutto provare a neutralizzare anche la evidente sfortuna con tanto lavoro sul campo nel corso degli allenamenti.

Napoli che ancora una volta subisce una rete per una propria colpa, proprio come avvenuto nel precedente turno contro l’Inter. Le ultime quattro reti subite dagli azzurri sono arrivate tutti su regali serviti su un vassoio d’argento agli avversari.

Contro la Lazio è arrivata la sconfitta numero sette in stagione, e siamo appena alla conclusione del girone d’andata. Una percentuale di sconfitta pari al 37% delle partite finora giocate in campionato.

Serve  invertire la rotta al più presto e bisogna farlo non tanto perché la zona Champions è già a 11 punti ma perché la terzultima in classifica è solo a 10 punti di distanza e con una gara in meno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *