fbpx

Il Governo ha appena emanato il Decreto Elezioni che regola le elezioni 2020 rinviate a causa del CoVid

Conte MES

Il Governo ha appena emanato il Decreto Elezioni, il decreto legge che rinvia le elezioni del 2020, a causa dell’emergenza Coronavirus

Il Governo ha appena emanato il Decreto Elezioni, il decreto legge che rinvia le elezioni del 2020, a causa dell’emergenza Coronavirus

Abbiamo appena approvato alla Camera dei deputati il “Decreto Elezioni”

In considerazione della situazione epidemiologica da COVID-19, in via eccezionale, i termini per le consultazioni elettorali sono stati modificati rispetto alla disciplina ordinaria.
Abbiamo vissuto 2 mesi di chiusura totale dalla vita sociale ed economica allo scopo di tutelare un altro bene fondamentale, la Salute.

Questa chiusura ha comportato anche il differimento delle consultazioni elettorali di ogni grado.
Oggi abbiamo votato per convertire Il Decreto Legge n.26/2020 recante “Disposizioni urgenti in materia di consultazioni elettorali per l’anno 2020”.

Questi i temi principali, appena votati:

– Elezioni suppletive:

ampliata la finestra temporale entro cui è possibile procedere allo svolgimento delle elezioni suppletive di Camera e Senato.

Elezioni amministrative:

rinviato il turno ordinario delle elezioni dei consigli comunali e circoscrizionali, limitatamente all’anno 2020, ad una domenica compresa tra il 15 settembre e il 15 dicembre 2020, anziché tra il 15 aprile e il 15 giugno, inoltre, le elezioni nei comuni i cui organi devono essere rinnovati per motivi diversi dalla scadenza del mandato saranno differiti nel periodo autunnale.

– Le Elezioni regionali:

gli organi elettivi delle Regioni a statuto ordinario, il cui rinnovo è previsto entro il 2 agosto 2020, durano in carica 5 anni e 3 mesi, in luogo dei 5 anni previsti in via ordinaria dalla legge. Inoltre, si prevede che le elezioni per il rinnovo degli organi si svolgano esclusivamente nei 60 giorni successivi al termine della nuova scadenza del mandato o nella domenica compresa nei 6 giorni ulteriori.

– Infine Elezioni provinciali:

rinvio delle elezioni dei presidenti di provincia e dei consigli provinciali in scadenza nel 2020. Queste si svolgeranno entro 90 giorni dalle elezioni dei consigli comunali e, di conseguenza, la durata del mandato degli organi provinciali è prorogata fino al loro rinnovo.

Election-day:

alle consultazioni elettorali e referendarie previste per il 2020 si connette l’applicazione del principio dell’election day relativo al referendum sul testo di legge costituzionale sulla riduzione del numero dei parlamentari.

Si dispone che le operazioni di voto per le consultazioni elettorali e referendarie dell’anno 2020 si svolgano, oltreché nella giornata di domenica, dalle ore 7 alle ore 23, anche nella giornata di lunedì. Dalle ore 7 alle ore 15.

L’estensione della possibilità di esercitare il voto anche il lunedì è finalizzato ad assicurare il necessario distanziamento sociale in relazione alla situazione epidemiologica da Covid-19.

Si introducono, poi, specifiche disposizioni che disciplinano alcuni aspetti del procedimento elettorale per consentire l’abbinamento delle elezioni e del referendum costituzionale.

Le finalità delle norme contenute nel “Decreto Elezioni” sono quelle di prevenire e ridurre il rischio – contagio da Covid-19. Nel contempo garantendo la piena esplicazione e il pieno esercizio dei diritti civili e politici dei cittadini italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *