fbpx

Lozano svogliato, Gattuso lo caccia dall’allenamento.

mr gattuso

Gattuso caccia Lozano dall’allenamento. Addio più vicino per il messicano?

Retroscena incredibile sull’allenamento di ieri del Napoli: Gattuso caccia il messicano Hirving Lozano. I motivi vengono spiegati nell’edizione odierna del “Corriere dello Sport”.

Il motivo di tale scelta da parte del tecnico Gennaro Gattuso è riconducibile al fatto che l’attaccante ex PSV era sembrato troppo svogliato.

Un atteggiamento intollerabile per uno come Ringhio che pretende sempre il 101% dai suoi. Specialmente ora, poi,  alla viglia di una storica finale contro la Juventus, la prima sulla panchina azzurra.

Il tecnico calabrese non vuole distrazioni, tolleranza zero per tutti. Per questo il “Chucky” è finito anzitempo sotto la doccia, lasciando il campo di Castelvolturno. Stesso episodio accaduto qualche mese fa ad Allan alla vigilia della sfida al Cagliari. Il brasiliano “paghò” il suo atteggiamento con l’esclusione dalla trasferta in terra sarda.

A questo punto sembra già ai titoli di coda la storia tra l’acquisto più costoso della storia azzurra e il Napoli.

Lozano, voluto fortemente da Ancelotti, è stato pagato 42 milioni di euro la scorsa estate da De Laurentiis. Con l’avvento di Gattuso sulla panchina del Napoli, l’ala messicana ha visto il campo soltanto per 47 minuti in serie A.

L’addio alla maglia azzurra, già circolato nelle ultime settimane, ormai sembra davvero imminente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *