fbpx

Gazzetta – Zanardi, il Responsabile della Rianimazione Sabino Scolletta: “E’ stabile. Più passano i giorni, più c’è speranza”

Zanardi, il Responsabile della Rianimazione Sabino Scolletta: “E’ stabile. Più passano i giorni, più c’è speranza”

Zanardi, il Responsabile della Rianimazione Sabino Scolletta: “E’ stabile. Più passano i giorni, più c’è speranza”

Alex Zanardi ha trascorso la seconda notte in terapia intensiva.

L’ex pilota era stato ricoverato venerdì all’Ospedale Le Scotte di Siena, dopo il tremendo schianto della sua handbike contro un camion, durante la staffetta Obiettivo tricolore. Il fatto è accaduto su una strada statale di Pienza, in provincia di Siena.

Subito sottoposto all’intervento neurochirurgico, Zanardi sta lottando per restare in vita. Con lui ci sono la moglie Daniela ed il figlio Niccolò.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, il Responsabile della Rianimazione Sabino Scolletta ha fornito aggiornamenti sulle condizioni di Alex dopo il bollettino delle 11:30: “Ha passato la notte in condizione di stabilità. Resta sedato, intubato e ventilato meccanicamente. Gli scambi respiratori sono soddisfacenti, le condizioni cardiocircolatorie sono adeguate. Il quadro neurologico è quello che resta grave, le condizioni fisiche restano stabili. Siamo piuttosto soddisfatti anche se questo non ci consente di escludere possibili evoluzioni o complicanze, pertanto le condizioni cliniche restano a prognosi riservata.

Più passa il tempo e più le condizioni restano stabili: questa è una buona notizia”.

Il quotidiano milanese riporta altresì la testimonianza del cameraman Alessandro Maestrini, il quale esclude che causa dell’impatto sia stata una distrazione causata dal telefono.

Alex non teneva il cellulare in mano al momento dello schianto. Aveva fatto alcune riprese mentre era a bassa velocità, dopodichè lo ha riposto, lo ha messo via e continuato la discesa fino al punto dell’incidente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici + cinque =