fbpx

Anche il Napoli scende in campo contro la violenza sulle donne

“Un rosso alla violenza”, anche il Napoli contro la violenza sulle donne: protagonisti Insigne e Di Lorenzo.

Anche il Napoli scende in campo contro la violenza sulle donne.

Gli episodi di violenza sulle donne, purtroppo, sono sempre all’ ordine del giorno.

Il movimento Non Una di Meno lancia una manifestazione per il prossimo 25 novembre in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, cisgender e trans. Manifestazione che avverrà a Pisa.

Stessa cosa succederà a Catania. La Camera del lavoro del capoluogo etneo verrà illuminata di rosso ed esporrà uno striscione elaborato da donne e uomini della Cgil di Catania.
La Cgil ha pure elaborato un protocollo per il contrasto alle molestie e alle violenze nei luoghi di lavoro per la contrattazione di secondo livello.

Anche l’ associazione “Azzurro Donna Liguria”, in collaborazione con il coordinamento regionale di Forza Italia, terrà alle ore 11.00 una conferenza stampa su piattaforma digitale assieme alle rappresentanti di importanti associazioni quali AIAF (Associazione Italiana degli Avvocati per la Famiglia e per i Minori), Wall of Dolls, OPI Stop Violence, GAIA. Nel corso della conferenza stampa, finalizzata a fare il punto della situazione sul quadro normativo e sulle iniziative volte a contrastare ogni forma di discriminazione nei confronti delle donne, sarà presentata anche la proposta di legge regionale per l’istituzione del “sostegno di libertà” alle donne vittime di violenza.

Alla campagna di sensibilizzazione sul tema ha partecipato anche la SSC Napoli con un post sul proprio profilo Twitter con protagonisti Lorenzo Insigne e Giovanni Di Lorenzo con le rispettive compagne: “Un rosso alla violenza”.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 − 6 =