fbpx

Vaccini in Campania per i più fragili: mercoledì parte la campagna

Vaccino Campania più fragili

Vaccini: Campania, adesioni on line per i più fragili. Si parte mercoledì  

Per i vaccini in Campania è giunto il momento dei più fragili. Parte da questa settimana nella nostra regione la campagna vaccinale aperta a tutti i pazienti di elevata fragilità. Per la precisione, da mercoledì 17 marzo, i medici di medicina generale devono inserire sulla piattaforma telematica della Regione Campania le adesioni alla campagna vaccinale dedicata, come da protocollo del Ministero della Salute, ai pazienti di Categoria 1: persone estremamente vulnerabili, disabilità grave. Seguirà la convocazione presso i centri abilitati alla somministrazione. I tempi delle vaccinazioni (Pfizer) saranno legati alla disponibilità dei vaccini. Si inizia in questo modo a tutelare persone già condizionate da altre gravi problematiche di salute. Negli ultimi tempi non poche erano state le polemiche relative a questo delicato argomento.

Semaforo verde anche alle richieste per i docenti fuori sede

Sempre da mercoledì prossimo è aperta la piattaforma (https://adesionevaccinazioni.soresa.it/adesione/cittadino) per le adesioni alla campagna vaccinale riservata alla categoria degli insegnanti (scuola e università) che risiedono in Campania ma svolgono il proprio lavoro fuori regione.

Anche i giornalisti avranno la possibilità di vaccinarsi

La Regione Campania ha accolto la richiesta dell’”Ordine dei Giornalisti della Campania”per dare la possibilità ai giornalisti, professionisti, pubblicisti e praticanti di accedere alla campagna vaccinale COVID-19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 + 14 =