fbpx

Campania, il piano vaccinale della Regione: l’ idea del Governatore De Luca

Il Governatore campano De Luca ha pronto un suo piano vaccinale: “Non procederemo per fasce d’ età”.

Campania, il piano vaccinale della Regione: l’ idea del Governatore De Luca.

Nell’ ultimo week end sono arrivate buone notizie riguardante la situazione contagi da Coronavirus in Italia. Il contagio è sceso del 25% nonostante una campagna vaccinale sempre a rilento.

Intanto il Governo sta studiando l’ apertura delle attività tra proteste e scioperi in piazza.

La situazione in Campania.

La Campania lavorerà per avere le isole Covid free. Nel mirino del Governatore della Regione la preparazione alla stagione estiva con la vaccinazione totale delle isole della regione.

Intanto i vaccini per la regione scarseggiano, lo si apprende da fonti sanitarie qualificate. Sul sito del ministero la Campania stamattina, nell’ultimo dato disponibile, era all’85,4% dei vaccini somministrati sul totale ricevuto, una cifra che con le vaccinazioni di oggi in tutta la regione arriverà praticamente all’esaurimento, tenendo da parte una piccola dose per i richiami. Al momento non sono previste consegne di vaccini in Campania. La prossima spedizione è attesa per mercoledì con 148.000 dosi di Pfizer. A meno di una spedizione d’urgenza, quindi, domani i centri vaccinali potrebbero essere chiusi.

Piano vaccinale, l’ idea di De Luca.

Nel corso di una visita a un hub di Benevento, De Luca ha esposto il suo pensiero sul piano vaccinale:

“La Campania è tra le regioni più rigorose d’Italia, ma un conto è il rigore e un altro è la stupidità. Ho detto a Figliuolo che una volta completati gli ultra ottantenni e i fragili noi non intendiamo procedere per fasce d’età. Lavoreremo anche sui settori economici, se decidiamo di andare avanti solo per fasce d’età avremo finito quando l’economia sarà morto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *