fbpx

Inter-Napoli: grossi problemi in difesa per Inzaghi

Inter-Napoli

Inter-Napoli: grossi problemi in difesa per Inzaghi

In attesa di buone notizie dall’Irlanda circa il lasciapassare all’Italia per la qualificazione diretta a Qatar 22, si apre questa nuova settimana con alcune notizie che arrivano da Milano e che riguardano l’Inter.

Stasera Irlanda del Nord – Italia per la qualificazione ai mondiali del 22

Andiamo per ordine e cominciamo con la nazionale: questa sera in Irlanda del Nord i ragazzi di Roberto Mancini affrontano la squadra locale con l’intento di batterla e di segnare anche parecchi gol. Sarebbe un’ottima chance che gli azzurri si darebbero visto che nello stesso tempo la Svizzera incontra la Bulgaria in casa e si presume vinca a man bassa.

Dal che la classifica per la qualificazione ai mondiali del 22 sarebbe pari per entrambe e a quel punto si andrebbero a verificare le altre condizioni…numero di gol segnati, e via via altro.

Domenica prossima Inter Napoli per il campionato

Da Milano si torna a parlare di campionato con l’attesa di Inter Napoli. Partita estremamente importante per gli azzurri partenopei che devono confermare il primato in classifica in comproprietà con il Milan, a sua volta impegnato sabato sera a Firenze contro la viola.

Inter-Napoli

Diego Demme non ci sarà

Il Napoli dovrà rinunciare a Diego Demme, purtroppo ancora alle prese con il Covid e quindi in quarantena fiduciaria, mentre rientreranno tutti gli altri impegnati con le nazionali e che tanto si sono distinti in giro per il mondo.

Sarà sicuramente una partita interessante per entrambe anche in virtù del ruolo dei nerazzurri che aspettano il momento giusto per rilanciare la propria candidatura in vetta.

La GdS tratta di Inter Napoli

Ecco come la Gazzetta dello Sport tratta l’argomento:

“Se il recupero di Dzeko tranquillizza, e non poco, Simone Inzaghi, lo stesso non si può dire per la difesa dove il tecnico piacentino dovrà mettere pesantemente mano in vista del match di domenica col Napoli. Lo stop di De Vrij lo costringerà a rivedere l’assetto difensivo, e c’è da ritenersi pure fortunati, visto che almeno Bastoni dovrebbe farcela.

Due sono le soluzioni possibili, secondo ‘La Gazzetta dello Sport’: da una parte il trio Skriniar-Bastoni-Dimarco, dall’altro l’inserimento di Ranocchia al centro con Bastoni di nuovo dirottato a sinistra. Per la decisione definitiva ci sarà d’attendere ancora un po’ di giorni”.