fbpx

Il Napoli del futuro: senza Insigne, ma con Elmas che sa fare tutto

Napoli Cagliari

Il Napoli del futuro: senza Insigne, ma con Elmas che sa fare tutto

Indiscrezioni da parte del Corriere dello Sport.

Napoli vincente in campionato a Bologna contro i felsinei per 0-2 con una doppietta di Lozano, in risposta alla scialba prova in Coppa Italia, giovedì scorso, contro la Fiorentina che vinse 2-5 ai supplementari, guadagnando i quarti di finale.

Una partita, questa in Romagna, che alla vigilia ci si aspettava veemente da parte dei napoletani, invece, con il minimo sforzo i partenopei ottengono il massimo risultato.

Il minimo sforzo è il massimo che il Napoli può in questo momento

Sia ben chiaro che il minimo sforza è il massimo che in questo momento la squadra può fare, in attesa della disponibilità di tutti (assenti Ospina, Insigne, Anguissa, Koulibaly, Ounas).

Quindi il Napoli ha margini di miglioramento che la porteranno, nelle prossime settimane, a contrapporsi molto da vicino alle squadre in

testa alla classifica, Inter e Milan, dovendo guardarsi le spalle da Atalanta e Juventus.

Proprio i rossoneri, ieri sera, hanno subìto una sconfitta al San Siro contro lo Spezia che, imponendo il proprio gioco, ha superato i ragazzi di Pioli con un netto 1-2.

Prossimi impegni del Napoli contro Salernitana e Venezia

E le prossime due partite vedranno Inter e Milan che per il gioco del calendario, dovranno inevitabilmente lasciare qualche punto nel corso degli scontri diretti previsti, mentre il Napoli giocherà con la Salernitana e, dopo la sosta per la nazionale, con il Venezia in laguna e secondo le previsioni i 6 punti dovrebbero essere garantiti.

Nel frattempo la stampa tutta è alla ricerca del sostituto di Insigne che, nella speranza di tanti, dovrà essere un nome d’alto bordo proveniente anche dall’estero, magari da Barcellona, Real Madrid, Chelsea, Liverpool, insomma da squadre di un certo livello che annoverano campionissimi nelle proprie fila, mentre alcuni considerano già nei ranghi napoletani tale sostituto.

Il CdS esprime le proprie opinioni

E’ il caso del CdS che così presenta la propria opinione in merito: “Contro il Bologna, scrive il Corriere dello Sport, si è visto, probabilmente, uno spicchio del Napoli del futuro, senza il suo capitano ma con un giocatore, in fase offensiva, che può diventare l’uomo che fa la differenza. Il riferimento del quotidiano è a Elmas, con Di Lorenzo 29 presenze stagionali, nessuno ha giocato più partite di loro, il macedone spesso solo spezzoni di gara. Ma Elmas gode della fiducia di Spalletti che punta sempre su di lui schierandolo in diversi ruoli e lui riesce bene a fare tutto. Una pedina preziosa per il Napoli”.