fbpx

Spalletti in Conferenza Stampa: Lazio – Napoli, incontreremo una squadra di valore come il nostro, dobbiamo essere competitivi per l’alta classifica

Spalletti in conferenza

Luciano Spalletti in conferenza stampa ha parlato del  match che si terrà domani contro la Lazio.

 

I nuovi acquisti sono a buon punto si stanno integrando bene con il resto del gruppo. Negli allenamenti i ritmi e l’intensità sono giusti.  La Lazio fa una pressione continua, chiude bene gli spazi, dobbiamo essere bravi a trovare i vuoti che lasciano. Raspadori è un calciatore duttile sa tenere bene la palla e in questo calcio può ricoprire più ruoli Domani incontreremo una squadra che ha il nostro valore, vedremo chi sarà più bravo nei 90. Dobbiamo essere competitivi per l’alta classifica e giocare un calcio di livello perché siamo il Napoli e dobbiamo dimostrarlo in continuazione.

Il tecnico degli azzurri inoltre si è soffermato anche sull’aspetto tattico e su  Sarri

La qualità del suo calcio è riconoscibile, il suo 4-3-3 è un sistema rigido. Ma poi i sistemi si deformano, non si sta sempre in 4-3-3 e si vanno a prendere i vuoti che gli avversari ci lasciano. I calciatori devono adattarsi a uno scenario differente, leggere le situazioni. Ma loro fanno un calcio di pressione continua, lasciano spazi ma quando giocano bene è difficile affrontarli. Tutto dipenderà da quanto saremo bravi noi a trovare gli spazi giusti.

 

Cosa bisognerà cambiare rispetto alla prestazione contro il Lecce ?

Dobbiamo riconoscere le linee di gioco più rapidamente, muovere la palla con meno tocchi e più qualità. Bisogna cercare gli spazi per poterci entrare con convinzione

Come spiega il downgrade di Kvaratskhelia rispetto alle prime 2 partite ?

Kvara è un ragazzo che viene da un Paese differente, ha bisogno di adattamento e un po’ di abitudine al nostro calcio. Probabilmente per inseririsi subito si bruciano più energie, ma è una fase di rodaggio anche per lui e tutto sarà a posto

App casa napoli