fbpx

Ranieri a Dazn: quando ci sono dei campioni la risolvono loro

Napoli Samp Ranieri

Ranieri a Dazn: quando ci sono dei campioni la risolvono loro

Intervistato da DAZN nel dopopartita di Napoli-Cagliari, Claudio Ranieri ha dichiarato: ” Quando ci sono dei campioni tu fai di tutto ma la risolvono loro. Complimenti a K’varatskhelia ed Osimhen, ma bravi ai miei ragazzi perchè hanno sofferto il primo tempo nel loro miglior momento, poi nel secondo tempo siamo usciti fuori noi e forse nel nostro momento più bello hanno fatto goal loro.

Questo è il calcio, peccato perchè la squadra sta migliorando, ogni volta  stiamo andando vicini al risultato pieno e dobbiamo continuare così.

I cambiamenti rispetto alla prima fase di stagione

“Le primissime partite sapevamo che avevamo diversi giocatori che erano in ritardo di preparazione. I miei giocatori hanno forza di volontà e abnegazione, vogliono fare bene e restare in serie A, per cui il mio lavoro sarà completato quando avrò salvato questa squadra.”

La difesa a tre nel secondo tempo

“Cajuste ed Anguissa si inserivano sempre e bisognava dare un pò più di copertura ad Augello. Nel secondo tempo ci siamo messi meglio ed abbiamo fatto delle buone trame di gioco, mentre nel primo tempo era soltanto contropiede e loro erano stati molto pericolosi.

Nel secondo tempo molto meglio, l’ho detto! Però proprio nel nostro momento migliore i campioni sono scesi in campo!”

I leader in campo

“Significa tanto avere un capitano come Pavoletti, ma in realtà ho diversi capitani in campo: Mancosu, Lapadula ed altri,  tutti giocatori esperti che danno l’esempio. Sì, i giocatori seguono l’allenatore, ma poi seguono anche i leader in campo ed io ne ho tanti. Sono un allenatore fortunato perchè nel momento del bisogno questi leader sono positivi e portano dietro tutti i loro compagni.”