fbpx

Napoli: i primi colpi del mercato estivo

Napoli: i primi colpi del mercato estivo

La situazione attuale

La squadra azzurra quest’anno ha dimostrato in più occasioni di aver smarrito il carattere che aveva nella stagione dello scudetto.

A nulla è valso cambiare l’allenatore (Garcia, Mazzarri ed infine Calzona).

Garcia è stato allontanato con la squadra che veleggiava al quarto posto, ma non soddisfaceva per il gioco ed i troppi goal subiti.

Mazzarri ha sicuramente risollevato la squadra dal punto di vista fisico, ma poi si è perso dopo l’illusoria vittoria di Bergamo peggiorando la situazione di classifica.

Ciò anche a causa dell’assenza di Osimhen e Anguissa partiti per la Coppa d’Africa ed una serie di infortuni che di volta in volta hanno taglieggiato la squadra.

Con Calzona la situazione sembra migliorata ma solo a sprazzi se è vero che il Napoli staziona attualmente al settimo posto e continua a fare delle prestazioni altalenanti.

Le necessità future

Si va veloci verso la fine del campionato di serie A che quest’anno è stato particolarmente avaro di soddisfazioni per il Napoli ed i suoi tifosi e proprio per questo la società partenopea è molto attenta nel monitorare tutti quei giocatori che possono essere utili nella rifondazione di una squadra che meno di un anno fa sembrava non avere limiti  per il gioco che esprimeva.

A fine stagione Osimhen, cercato da tanti club di prima fascia, andrà via.

La clausola farà ottenere al Napoli una plusvalenza superiore ai 100 milioni di euro che De Laurentiis intende utilizzare per costruire la nuova squadra partendo dal punto fermo kvaratskhelia.

I primi giocatori individuati sono atleti del calibro di Jonathan David, 24 anni, centravanti canadese del Lilla e Santiago Gimenez, 23 anni, attaccante messicano del Feyenoord.

Questi due attaccanti costano parecchio, ma non sono un problema una volta incassati i soldi della vendita di Osimhen.

I primi approcci con i giocatori ed i loro club sono già stati fatti.

Ora che il Lille è fuori dalla Champions League si può affrontare l’argomento più concretamente, anche grazie ai buoni rapporti tra le due società.

Il Mattino di Napoli oggi in edicola scrive che la trattativa per portare Guido Rodriguez al Napoli è in fase avanzata.

Rodriguez andrebbe a rinforzare il centrocampo che dalla prossima stagione sarà privo di Zielinski che passa all’Inter a parametro zero.

Il giocatore del Betis Siviglia si libererà a zero a fine stagione e pil suo entourage dice di avere la porta aperta.

Il fatto che si liberi a parametro zero fa sì che il giocatore non sia appetito solo dal Napoli.

Il club spagnolo dice che anche Barcellona, Atletico Madrid, Juventus e Milan si sono fatte avanti negli ultimi mesi tentando un approccio.

Riguardo alla difesa il Napoli avrebbe già avanzato una prima offerta da 20 milioni per strappare David Hancko al club olandese del Feyenoord.

Sembra invece non praticabile la pista del ritorno di Kim.