fbpx

Napoli-Roma – Abraham: “Contento per il gol, eravamo stanchi”

Abraham ai microfoni di Sky dopo Napoli-Roma

Alla fine la Roma riesce a strappare un punto al Maradona con un gol di Abraham, arrivato su azione di calcio d’angolo a pochi minuti dal termine. Dopo una partita dominata dagli azzurri insomma è arrivata l’ennesima beffa di questo campionato. Vediamo le prime dichiarazioni del centravanti giallorosso nell’immediato post-partita.

“Il Napoli è un’ottima squadra, ha vinto lo scudetto l’anno scorso. Giocando qui davanti ai loro tifosi è chiaro che sarebbe stato difficile. Mi sono fatto trovare al posto giusto, sono contento per questo”. 

Cosa ha reso la vostra partita così difficile?
“Il Napoli è un’ottima squadra, abbiamo giocato tante partite quindi c’era un po’ di affaticamento ma siamo pagati per questo e ogni partita dobbiamo dare il massimo. Non sono tre punti come volevamo, ma portiamo comunque a casa il punto”.

Ultima domanda su Ndicka, l’assist è venuto da lui.
“Sono un attaccante e ho sempre fatto questo. Se non riesco a portare a casa la prima palla cerco di portare a casa la seconda, mi sono avvicinato alla porta e la palla è arrivata vicino a me”.

Queste le dichiarazioni di Abraham ai microfoni di Sky Sport immediatamente dopo il fischio finale di Napoli-Roma.