fbpx

Conte furioso: nessuna clausola di uscita

Antonio Conte

Conte furioso: nessuna clausola di uscita

E’ da ieri che su giornali e sui social è stata diffusa la notizia che il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ed Antonio Conte avessero superato il problema  di una eventuale incompatibilità caratteriale con una clausola bilaterale che avrebbe permesso ad entrambi di cessare il rapporto già alla fine del primo anno senza pagare pena alcuna.

Ma  dal giornalista ed esperto di mercato Ciro Venerato, nel corso del TGR Campania, arrivano degli aggiornamenti sulla situazione Antonio Conte. Ecco le sue dichiarazioni:

“Un fiume in piena Antonio Conte, irato per le fughe di notizie assolutamente prive di fondamenta.

Non c’è nessuna clausola di addio anticipato dopo una sola stagione. Assolutamente falso.

Antonio ha accettato un triennale secco a cifre lontane dai suoi standard.

Sei milioni più bonus e tre anni puliti privi di clausole di uscita.  

Antonio è entusiasta del Napoli (lo abbiamo annunciato il 24 aprile) e non vede l’ora di abbracciare i suoi nuovi tifosi.

Lo ha confessato ad alcuni addetti ai lavori: vengo a napoli convinto di fare bene.

Rispetteremo il monte stipendi e rilanceremo molti giocatori della rosa.

Di Lorenzo e Kvara punti fondamentali del nuovo progetto.

E, stando a quanto appreso, Conte avrebbe già avuto un primo colloquio col capitano azzurro.

Una telefonata che Di Lorenzo avrebbe molto apprezzato.

Pochi giorni e arriverà il sospirato tweet di ADL.

Conte è pronto a Napoli.

Accettata senza riserve e (soprattutto) clausole di uscita. Che i tifosi sappiano. Antonio ha solo voglia di azzurro”.