fbpx

Napoli: obiettivi di mercato

Napoli: obiettivi di mercato

Ora che è ufficiale quale nuovo tecnico del Napoli, Antonio Conte insieme  al  neo direttore sportivo Manna stà già parlando di mercato.

D’altronde le linee su cui muoversi erano state delineate dal tecnico già in fase di contrattazione per definire il suo ingaggio.

Conte ha chiesto alla società di trattenere Di Lorenzo e Kvaratskhelia in azzurro e di provare ad acquistare Buongiorno dal Torino.

Il presidente azzurro si è spinto ad offrire fino a 40 milioni a Cairo, una parte dei quali fissa ed una in bonus legata al raggiungimento di certi obiettivi.

Di Lorenzo è un caso non ancora risolto, nonostante l’intervento del tecnico leccese.

Infatti il terzino del Napoli, deluso ed amareggiato per certi comportamenti societari a suo parere sgradevoli, è appetito dalla Juventus che sembra averlo già contattato tramite Giuntoli.

E proprio con la squadra bianconera potrebbe aprirsi una trattativa per un centrocampista che piace molto a Conte, cioè  Fabio Miretti

che Manna conosce per averlo avuto nella Next Gen juventina.

Si è parlato anche di chi potrebbe sostituire Osimhen in caso di cessione e il primo nome nella lista è quello di Romelu Lukaku,.

Da sempre il belga piace ad Antonio Conte con cui ha vinto uno scudetto all’Inter.

Lukaku piace perchè abbina potenza e tecnica ed ha la capacità di far salire la squadra.

Il centravanti della nazionale belga ha sempre avuto un gran rapporto con Conte, che egli reputa il migliore al mondo.

il Chelsea è proprietario del cartellino di Lukaku che ha un contratto fino al 2026.

La squadra inglese non punta sul giocatore ma non ha nessuna voglia di mandarlo sempre in prestito, ma anzi vuole venderlo definitivamente e pretende la clausola di 44 milioni di euro per intero.

Qualora non si realizzasse l’affare con gli inglesi l’alternativa sarebbe Artem Dovbyk, giovane attaccante ucraino  esploso quest’anno con il Girona (25 reti e 10 assist).

Il Girona sta provando a trattenerlo, ma la solita clausola ( 40 milioni di euro) ha fatto sì che sia il Napoli che il Milan stanno informandosi.