fbpx

Genoa, Donatelli: ”Volevamo cedere Piatek al Napoli, ma …”

Piatek mediaset

Il Genoa ha fatto una grande plusvalenza e bisogna fare i complimenti al presidente Preziosi che lo ha scovato

Mario Donatelli, direttore sportivo del Genoa, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli riguardanti la cessione al Milan dell’attaccante Piatek che era seguito anche dal Napoli.

Queste le sue parole:

“La Juventus monopolizza lo scudetto da un decennio, l’idea Play off sarebbe affascinante. Con un pizzico di fortuna siamo riusciti a raggiungere gli obiettivi di mercato con Piatek, Sanabria, Radovanovic e siamo abbastanza contenti.

Vendendo Piatek abbiamo trovato un Sanabria che sta facendo benissimo. Se avremmo dovuto chiedere di più per Piatek? Col senno di poi si possono fare tanti discorsi, ma il Genoa ha fatto una grande plusvalenza e bisogna fare i complimenti al presidente Preziosi che lo ha scovato.

C’è stato anche un incontro con il Napoli, ma il Milan si è seduto al tavolo ed è stato concreto per prenderlo subito. Si sono incontrati Preziosi e De Laurentiis e avevamo intenzione di cederlo agli azzurri e tenerlo fino a giugno. Poi il Milan si è trovato senza Higuain e tutto è cambiato. A Kouame faranno bene altri 3 o 4 mesi a Genoa mentre Romero è vicinissimo alla Juventus”. Conclude Donatelli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.