fbpx

L’ attesa è finita …si gioca Napoli Zurigo

Napoli

Finalmente in campo. Sedicesimi di Finale di Europa League tra Napoli e Zurigo.

Ci siamo, stasera alle 18:55 allo Stadio San Paolo di Napoli va in scena la partita di ritorno dei sedicesimi di Europa League tra Napoli e Zurigo. Il Napoli deve difendere il risultato ottenuto in Svizzera settimana scorsa, un 1-3 che non dovrebbe dare troppe preoccupazioni, Insigne e compagni stasera cercheranno di portare a casa la qualificazione facendo vedere che la squadra non è in crisi di gol.

Lo Zurigo, con un paio di assenze per infortunio, non dovrebbe creare troppi grattacapi alla formazione di Mister Ancelotti, che come anticipato ieri in conferenza stampa dovrebbe attuare un po’ di turnover, così da pensare già all’ urna di Sion nella giornata di domani.

La partita si potrà seguire su Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 253 (satellite e fibra) telecronaca Riccardo Gentile; commento Lorenzo Minotti; bordocampo Massimo Ugolini e Vanessa Leonardi.

I due laterali azzurri contenti per la loro prestazione e per la qualificazione del Napoli agli ottavi di finale della Europa League

Il Napoli archivia la ”pratica” qualificazione agli ottavi di finale dell’Europa League sconfiggendo -dopo il successo ottenuto nella gara di andata in Svizzera-  lo Zurigo al San Paolo per 2-0.

A realizzare i due goal della squadra partenopea sono stati Verdi ed Ounas. I due calciatori, ai microfoni di Sky Sport, hanno esternato la loro soddisfazione per la prova effettuata e per il passaggio agli ottavi di finale della competizione continentale. Queste le loro parole:

Simone Verdi, esterno del Napoli:

‘’Non era  facile mentalmente affrontare questa partita contro lo Zurigo dopo il risultato della gara di andata in Svizzera. Sono contento per il gol e per tutti noi, dobbiamo continuare su questa strada.

Sicuramente ci proveremo con tutte le nostre armi ad arrivare fino in fondo perchè è una bella competizione e vogliamo onorarla al meglio, ma pensiamo partita dopo partita. Un gol mi mancava da molto, sono anche contento dei 90 minuti giocati, era da un po’ che non mi accadeva, devo continuare in questo modo’’.

Adam Ounas, esterno del Napoli:

“Devo dare il massimo quando il mister mi fa giocare per ripagare la fiducia. Ora gioco un po’ di più. Ancelotti mi sprona, mi dice di dare il massimo per fare gol. Io cerco di fare di tutto per il Mister e per farmi trovare sempre pronto quando mi chiama per entrare in campo.

Sono cresciuto in maturità. I discorsi di Ancelotti sono diversi da Sarri. Il Mister mi fa provare a saltare l’uomo per fare la differenza. In Francia avevo un allenatore che mi parlava molto e  per un calciatore come me è importante”.

ARTICOLO COMPLETO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × quattro =