fbpx

Bergomi: ”Il Napoli ha giocato bene anche nelle partite precedenti a quella di Parma, bastava…”

Bergomi

bastava solo metterla dentro. Il Napoli  è una squadra che è sempre piacevole da vedere e da commentare, è sempre stata superiore all’avversario

Beppe Bergomi, Campione del Mondo ed ex bandiera dell’Inter, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli del Napoli e del match che la squadra azzurra ha vinto nerìtatamente al Tardini contro il Parma

Questo quanto detto dall’ex difensore:

“Il Napoli ha giocato bene anche nelle partite precedenti a quella di Parma, bastava solo metterla dentro. E’ una squadra che è sempre piacevole da vedere e da commentare, è sempre stata superiore all’avversario.

La squadra gioca, perché i centrocampisti del Napoli danno qualità e non stanno facendo rimpiangere Hamsik. Un allenatore dev’essere preoccupato quando non si creano le occasioni, però quando le crei prima o poi la palla la metti dentro.

Quest’anno si segna poco su punizione e Milik ne ha già fatti tre, è una risorsa. Il Salisburgo in Austria fa un campionato a parte, l’allenatore ha dato un gioco propositivo alla squadra, giocano a un ritmo altissimo e Dabour è il capocannoniere, il Napoli dovrà fare attenzione, anche se è superiore.

Carlo è talmente esperto e talmente bravo che sa fare le rotazioni al momento giusto, sicuramente Mertens è quello che sta soffrendo un po’ di più, li ha fatti ruotare tutti e bisogna capire solo il momento di forma dei giocatori. L’Inter si è ricompattata molto, però penso sempre che Icardi deve avere il coraggio di entrare in quello spogliatoio e di chiedere scusa, ripartendo tutto da zero. La società ha fatto capire che le cose sono cambiate e ora sta solo a lui“. Conclude Bergomi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.